Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Reti di impresa per le nuove sfide di mercato: in Maremma 25 aziende sottoscrivono il contratto

GROSSETO – Sono già 134 le aziende nel territorio della Toscana del Sud che hanno sottoscritto contratti di rete: di queste 72 sono in provincia di Siena, 36 in provincia di Arezzo e 25 in provincia di Grosseto. Questi i dati forniti nel corso del seminario “Lo sviluppo delle Reti d’Impresa: il ruolo del Sistema – Strumenti, metodologie ed azioni per favorire ed accompagnare i progetti di networking”, svoltosi nella sede di Confindustria Siena. L’evento  è stato organizzato dalle Sezioni Turismo delle Associazioni Industriali di Arezzo, Grosseto e Siena con Sistemi Formativi di Confindustria e RetImpresa.

«Le reti di impresa – ha dichiarato Antonio Capone, direttore della Associazione Industriali Grosseto – rappresentano un valido strumento per affrontare, anche in maniera innovativa, le problematiche e le nuove sfide che un mercato più difficile globalizzato presenta soprattutto alle piccole e medie imprese. In particolare il nostro territorio nel settore turistico e della filiera agro-alimentare di eccellenza potrà sempre più utilizzare questo strumento ormai chiarito anche da un punto di vista normativo per valorizzare le eccellenze prodotte. Confindustria Grosseto, in collaborazione con le Confindustrie di Siena ed Arezzo, per agevolare le imprese che intendono conoscere ed utilizzare lo strumento delle reti, ha organizzato un servizio informativo e di accompagnamento verso questi progetti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.