Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con Cristicchi parte Novembre Grosso, primo week-end tra musica e gastronomia

MASSA MARITTIMA – Parte ufficialmente venerdì la prima edizione di Novembre Grosso, il festival dedicato alla cultura, all’arte, all’ambiente e all’enogastronomia della Maremma Toscana, ospitato nello splendido borgo di Massa Marittima. Un mese intero di eventi – la maggior parte dei quali gratuiti – tra cortei storici, concerti, escursioni, degustazioni, cene, visite ai musei, ai siti archeologici e geo-minerari.

A dare il via alla manifestazione, nella sala dell’Abbondanza, una serata speciale con le parole e le note di Simone Cristicchi: sarà il giornalista Rai Alberto Severi a condurre la conversazione col noto musicista, che da tempo ormai ha legato la sua professione ed i suoi affetti a questo angolo di Toscana. Tra una domanda e l’altra, Cristicchi, eseguirà alcuni dei suoi brani più conosciuti, accompagnato da due musicisti. La cerimonia d’inaugurazione di Novembre Grosso avverrà alle ore 21, nella sala dell’Abbondanza, con i saluti del sindaco e degli assessori del Comune di Massa Marittima, nonché del presidente della Cooperativa Colline Metallifere, ideatrice dell’evento.

Gli appuntamenti continueranno poi sabato 2 novembre. La mattina sarà dedicata alla cultura con la visita all’abitato etrusco del Lago dell’Accesa e al Museo Archeologico con una guida d’eccezione: il Professor Giovannangelo Camporeale, uno dei più grandi etruscologici italiani. Alle 17, sempre al Museo Archeologico, ancora la storia protagonista con “La musica perduta degli etruschi”: l’evento nasce dall’incontro tra un’etruscologa, Simona Rafanelli, direttrice scientifica del Museo archeologico di Vetulonia, e un musicista, Stefano Cocco Cantini, sassofonista di fama internazionale e direttore artistico del Grey Cat Jazz Festival. L’incontro sarà accompagnato dalla simpatia e dall’accento fiorentino di Daniela Morozzi, attrice e volto noto della fiction “Distretto di Polizia”. La giornata si concluderà alle 21 nella sala S. Bernardino con il concerto dei “Outro Lado”, musica d’autore brasiliana con Beppe Fornaroli alla chitarra e Barbara Casini alla voce.

Per domenica 3 novembre, alle 10 è in programma un originale appuntamento dedicato ai più piccoli: al Museo Archeologico i bambini dagli 8 ai 12 anni dovranno aiutare una donna etrusca smemorata a ricordare la propria vita in un divertente gioco a squadre. Alle 15, sempre al Museo Archeologico, sarà il momento del Simposio Etrusco: un banchetto arricchito con le pietanze e gli oggetti da tavola tipici dell’epoca, illustrato da un esperto.

A partire dal primo pomeriggio, in Piazza Duomo sarà allestito il braciere per le caldarroste, a cura della Pro Loco, tra gli stand dei produttori enogastronomici della zona; per i vicoli del borgo saranno inoltre presenti bancarelle con dolci e prodotti a base di castagne. Sarà presente inoltre il vinattiere che preparerà per tutti calici di vino etrusco da assaggio.

La manifestazione è ideata dalla Cooperativa Colline Metallifere, voluta e sostenuta dal Comune di Massa, con il contributo del Parco Nazionale delle Colline Metaliifere, con la partnership della Camera di Commercio di Grosseto con il patrocinio della Provincia di Grosseto: i primi due week end saranno dedicati alla storia etrusca, quelli del terzo alla storia medievale e nell’ultimo la finestra si aprirà sul mondo delle miniere. Per tutto il mese, il Museo Archeologico, il Complesso museale S. Pietro all’Orto, il Museo della Miniera e la Torre del Candeliere saranno visitabili gratuitamente. I parcheggi saranno gratis tutti i fine settimana.

Il programma del fine settimana

Venerdì 1
Sala dell’Abbondanza ore 21 – Inaugurazione del Festival e presentazione Caccia al grosso.
dialogo musicale tra cristicchi e severi, legame col territorio
Testimonial della serata Simone Cristicchi intervistato dal giornalista Rai Alberto Severi.

Sabato 2
Fonti dell’Abbondanza Ore 10:00 – Passeggiata alla scoperta dell’abitato Etrusco dell’Accesa e visita al Museo Archeologico dove i reperti provenienti dall’abitato sono conservati (Parco Nazionale delle Colline metallifere grossetane) con la straordinaria partecipazione del Prof. Giovannangelo Camporeale. Si consiglia la prenotazione 0566902289
Suoni dall’antichità:
“La musica perduta degli etruschi”.
Incontro con l’etruscologa Simona Rafanelli ed il musicista Stefano “Cocco” Cantini:  performance in forma di conferenza/spettacolo con letture dei testi antichi a cura di Daniela Morozzi       Museo Archeologico Ore 17:00
Concerto Duo “Outro Lado”, Barbara Casini alla voce e Beppe Fornaroli alla chitarra Sala S. Bernardino Ore 21:00

Domenica 3
Le nostre impronte: attività ludico\didattica rivolta ai bambini dai 6 ai 12 anni Museo Archeologico
Ore 10:00. Obbligatoria la prenotazione 0566902289
Incontro alla scoperta del Simposio Etrusco e visita guidata alla Mostra del simposio Etrusco del Museo Archeologico Museo Archeologico Ore 15:00
Durante tutta la giornata, degustazioni: il vino etrusco, le castagne ed i dolci di castagne. Nella Piazza del Duomo e nei vicoli di Borgo sarà possibile gustare vino etrusco, castagne arrosto ed i dolci di castagne. A cura del terziere di Borgo. Piazza Duomo e vicoli di Borgo

Per info su Novembre Grosso

www.novembregrosso.it

info@novembregrosso.it

0566/902289

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.