Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Beach Volley indoor: i fratelli Finocchi vincono e agganciano la vetta

Più informazioni su

GROSSETO – La quarta giornata nel Beach Volley Uisp 2013 si apre subito con l’ incontro tra le teste di serie del campionato, ovvero Nosso-Parri e Willy-Walter Finocchi (nella foto). Partita al cardiopalma: nel primo set si è vista la corazzata Nosso e Parri imporsi di prepotenza sugli avversari con belle giocate, da sottolineare la prestazione di Nosso. Nel secondo set i fratelli Finocchi aumentano il loro livello di gioco riportando in parità il match e ribaltando l’inerzia a loro favore anche nel terzo set aggiudicandosi così due punti, uno per gli sconfitti (21-14\18-21\8-15).

Bene anche la coppia Benelli-Amerighi che fa bottino pieno per 2-0 (21-13\21-16)  contro i giovani Lozzi – Moretti giocando una partita con diligenza tattica e intelligenza: tre punti che fanno bene alla classifica, va invece meno bene alla coppia uscita battuta che nonostante belle trame di gioco commette ancora l’errore di regalare qualcosa nei momenti chiave.

Scintille nella partita tra Neri-Ciuchi e Sibillo-Doccini, i quali riescono ad aggiudicarsi il primo set con una rimonta perentoria da 13-19 a 23-21 grazie ad un bravo Doccini; da quel momento però sembra entrare nel duo una sorta di appagamento ed è lì che la coppia Neri Ciuchi aumenta il passo e vince il secondo set 21-9 e tie break 15-5 lasciando ai blocchi di partenza gli avversari conquistano 2 punti e vittoria. Netta affermazione di Campana e Volpi contro Artini e Marri  (21-5\21-5). Riposava la coppia Zanelli-Medaglini.

Classifica:  Nosso-Parri, Willy-Walter Finocchi 8; Zanelli-Medaglini e Sibillo-Doccini  7; Neri-Ciuchi  6; Benelli-Amerighi  4; Lozzi-Moretti e Volpi-Campana  3; Artini-Marri 1.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.