Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco Fatto. A Niccioleta inaugurato lo sportello multiservizi

Più informazioni su

NICCIOLETA – Battesimo per il punto “Ecco Fatto” di Niccioleta nel Comune di Massa Marittima. Lo sportello si trova in via delle Miniere 2, nei locali in cui, in passato, c’era l’Ufficio Postale chiuso da tempo a causa dei tagli di Poste Italiane.

A fare gli onori di casa i due giovani che dovranno gestire questo servizio nel corso di quest’anno. Sono Marianna Macaolo, 29 anni, di Niccioleta e Luca Monni, 23 anni di Ribolla svolgeranno il loro servizio civile regionale nell’ex villaggio minerario.

I due giovani, che nei prossimi giorni saranno impegnati a Firenze in un seminario di perfezionamento, saranno operativi a Niccioleta dal 4 novembre. Ieri nel corso di un incontro pubblico a cui hanno preso il Sindaco di Massa Marittima Lidia Bai, il Presidente di UNCEM Toscana Oreste Giurlani, il Vice Sindaco Luana Tommi ed il Presidente della Società della Salute Colline Metallifere Luciano Fedeli.  A conoscere Marianna e Luca ed i servizi del nuovo Punto “Ecco fatto” sono venuti in tanti abitanti di Niccioleta.

La presenza delle istituzioni rappresenta la dimostrazione tangibile dell’interesse delle Pubbliche Amministrazioni per questo progetto che può dare concrete risposte ai bisogni dei cittadini che vivono in questa località. «È sempre più difficile – ha spiegato il Sindaco di Massa Marittima Lidia Bai – tenere in piedi i servizi nei nostri territori. Noi cerchiamo di difenderli con le unghie e con i denti nonostante che le logiche nazionali siano altre: continui tagli e gli effetti di tali decisioni tutte sulle spalle delle comunità più disagiate e sugli Enti locali che le amministrano».

Il progetto “Ecco Fatto” è curato da Uncem Toscana in collaborazione con la Regione Toscana e con gli Enti Locali in cui questi sportelli trovano sede.

«Questo Punto di Niccioleta – ha spiegato il Presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani – è stato fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di Massa Marittima. Oggi si parte. Sarà un punto multiservizi in grado di permettere un accesso più semplice ai servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni».

Sarà dotato di connessione internet a banda larga e wifi free. Offrirà numerosi servizi, alcuni tipici degli Uffici postali come la spedizione di pacchi e raccomandate, pagamento on line di bollettini, servizio di fermo posta. Offrirà un’ampia gamma di servizi comunali relativi ai settori tributi, anagrafe ecc. Svolgerà una funzione di front office dei servizi socio sanitari come ad esempio ritiro analisi e referti e servizio farmaci e accesso a servizi per anziani e diversamente abili. Ci sarà anche molto altro: dall’accesso guidato ai servizi Inps e ai servizi del difensore civico regionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.