Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“I nativi digitali” incontro sul tema delle nuove tecnologie nella scuola

Più informazioni su

GROSSETO – Secondo incontro alla cittadella dello studente per dedicato alla presentazione della proposte didattiche per l’anno scolastico 2013/2014. L’incontro, che si terrà presso la biblioteca Isgrec mercoledì 30 ottobre 2013, dalle 16. alle 18.30 avrà come tema l’uso delle tecnologie nella scuola ed i problemi ad esso connessi.

«Si intende approfondire con i docenti un lavoro già avviato sulle nuove tecnologie introdotte in classe – afferma l’Isgrec -, i nuovi linguaggi, i nuovi stili di apprendimento, le nuove forme di comunicazione, i diffusissimi strumenti che i ragazzi oggi maneggiano con dimestichezza e pervadono massivamente il loro quotidiano. Obiettivo: nuove competenze? I docenti devono sicuramente confrontarsi con il problema che gli schemi cognitivi di apprendimento dei loro allievi sono radicalmente diversi dai propri. Devono pertanto cominciare a mettersi nell’ottica di stabilire un “dialogo inter-culturale” con gli allievi».

«Il nostro Istituto (Isgrec) – afferma -, nel corso dell’anno scolastico 2012–2013, ha già collaborato con alcune scuole del territorio approfondendo il tema delle nuove tecnologie applicate alla scuola e per il prossimo propone una serie di incontri che si ritengono particolarmente utili soprattutto per quegli Istituti del territorio che hanno avviato esperienze di innovazione tecnologica. Interverranno: Chiara Evangelista, Scuola Superiore S. Anna di Pisa, Ambienti Virtuali e Realtà aumentata e Laura Benedettelli, Isgrec, I nativi digitali nella scuola 2.0».

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.