Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il menù di nozze del capomacchia. Ecco il remake della più sensazionale cena maremmana

GROSSETO – La Confederazione italiana agricoltori di Grosseto e le aziende aderenti al Mercato Contadino della Cia, organizzano, in collaborazione con la Fondazione Il Sole, la “Cena della Solidarietà”, in programma per giovedì 7 novembre, alle 20.11.

Con ingredienti a filiera corta forniti dalle aziende del Mercato contadino della Cia di Grosseto, la cena presenta un gustoso e ricco menù a base di piatti tipici locali, realizzati dal remake del menù di nozze del capomacchia Cipolloni Aldino di Capalbio, il tutto con lo spirito di solidarietà che da sempre contraddistingue la Cia e la particolare attenzione al sociale. Dopo 60 anni, viene quindi ricreata la più sensazionale e tipica cena organizzata nella Maremma Toscana.

Obiettivo: raccogliere fondi per finanziare le attività della Fondazione Il Sole (nella foto). Per partecipare occorre prenotarsi allo 0564452486 entro lunedì 4 novembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.