Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carta, penne e cancelleria: Gente Comune aiuta la scuola grazie a CultuRock

GAVORRANO – Gioia e soddisfazione per le scuole di Gavorrano e l’associazione culturale Gente Comune Gavorrano.  che mercoledì scorso ha promosso un incontro per la donare numerose risme di carta e altro materiale di cancelleria proprio alle scuole del comune.

Alla presenza del dirigente scolastico dell’istituto comprensorio di Gavorrano e Scarlini Assunta Astorino e di alcuni insegnanti, il presidente dell’associazione Claudio Asuni, la vice-presidente Federica Cornacchini e la segretaria Samanta Vanni, hanno consegnato il materiale acquistato grazie ai fondi raccolti durante CultuRock, la maratona di musica dello scorso giugno organizzata a Bagno di Gavorrano proprio da Gente Comune 8nella foto un momento della consegna dei materiale donato alla scuola).

«In un momento di crisi e di tagli come quello che stiamo vivendo – spiegano dall’associazione -, anche carta e cancelleria possono rappresentare un aiuto importante innanzitutto per gli studenti e per chi nelle scuole deve far quadrare i conti. Per l’associazione culturale Gente Comune Gavorrano non è che l’ennesima iniziativa benefica, visto che nel tempo si è caratterizzata per altre donazioni del genere come la fotocopiatrice per la Biblioteca Comunale e le giostre nuove per il Parco di Bagno di Gavorrano, e che ha già annunciato una raccolta fondi all’interno dei mercatini di Natale a favore della Onlus “La Farfalla” di Grosseto. Sia da parte del dirigente scolastico che dal direttivo dell’associazione è emerso grande entusiasmo per questo incontro e per la collaborazione a cui, chissà, visti i risultati e i buoni rapporti instaurati, potrebbero seguirne altri».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.