Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caos sms al congresso Pd: pronta la denuncia. Sospette indicazioni di voto

di Barbara Farnetani

GROSSETO – Un sms, con precise indicazioni di voto, inviato a tutti gli iscritti del Pd. Il messaggio, partito dal Circolo centro di Grosseto, è stato inviato non si sa bene da chi, visto che entrambi i candidati hanno negato di aver mai mandato mai nulla. «Una violazione della privacy – afferma Alessandro Militello membro della commissione del congresso – sono stati utilizzati gli indirizzari del Pd, e inviati messaggi anche a chi, al momento dell’iscrizione, aveva chiesto di non ricevere sms. Si tratta di dati sensibili che vengono dalle nostre banche dati». Nei messaggi le indicazioni che venivano date erano di votare Marco Simiani, ma il candidato renziano ha negato di averli mai inviati.

«Un fatto analogo era successo anche al circolo Pace – racconta Militello – per questo avevamo dato indicazioni specifiche ai candidati di non inviare nulla. Tra l’altro sono stati mandati in maniera indiscriminata, a tutti, non a una specifica area politica».

Nonostante l’episodio la commissione per il congresso ha confermato che si voterà regolarmente al circolo centro.

Lunedì i vertici del Pd decideranno se fare una denuncia contro ignoti alla Polizia postale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.