Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volontariato: il Cesvot stanzia 40 mila euro per i progetti nel sociale

Più informazioni su

GROSSETO – Un fondo di 40 mila euro per finanziare sette progetti presentati da altrettante associazioni. È quanto stanziato dal Cesvot per finanziare corsi di formazione per le associazioni di volontariato. Le associazioni, vincitrici del bando, hanno contribuito con circa 8 mila euro di co-finanziamento che portano a garantire nel territorio lo stesso sostegno del 2012 destinato ai progetti per il sociale. La delegazione di Grosseto inoltre manterrà anche per il 2014 lo stesso impegno sul fronte dei corsi di formazione constatato il buon livello di soddisfazione dimostrato dai 700 corsisti che li hanno frequentati negli ultimi 5 anni.

«Siamo convinti che nel mondo del terzo settore la formazione sia importante tanto quanto il reperimento di risorse e di volontari – spiega Andrea Caldelli, presidente della delegazione Cesvot di Grosseto -. I progetti che hanno vinto il bando contribuiranno in modo significativo a ottimizzare l’organizzazione all’interno delle associazioni di volontariato e a rilanciare l’attenzione su tematiche di forte interesse per il mondo dell’associazionismo. A questo proposito voglio ricordare il progetto formativo“Welcome” sul tema dell’accoglienza e della valorizzazione dei giovani volontari che individuato dal Cesvot come tema strategico all’interno della programmazione regionale e che viene proposto sui territori attraverso laboratori di formazione in aula, fad, simulazioni ed accompagnamento. Già realizzato con successo nella Delegazione di Empoli viene riproposto a partire dal prossimo dicembre anche su Grosseto ben inserendosi anche con attività già in svolgimento sia a livello delegazionale che regionale come, per esempio, la promozione del volontariato nelle scuole e il riconoscimento delle competenze maturate in ambito associativo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.