Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“In ufficio con babbo e mamma”. La Banca della Maremma si apre agli studenti e alle famiglie

Più informazioni su

GROSSETO – Il 30 ottobre si celebra la 89° Giornata internazionale del risparmio. L’evento, quest’anno, sarà intitolato “Il risparmio, volano della ripresa produttiva”. La Banca della Maremma, nell’ambito del progetto di educazione finanziaria che sta portando avanti da anni, focalizza il concetto di risparmio sul tema individuato dall’Unione Europea, che ha decretato il 2013 come “anno europeo contro lo spreco alimentare”.

In questa giornata, il CRAL della Banca della Maremma apre anche le porte alle famiglie di soci e dipendenti, con un’iniziativa – “In ufficio con babbo e mamma” – che tende a promuovere i valori fondanti del Credito Cooperativo e della cooperazione in generale. Un momento di attenzione al sociale, dedicato ai genitori che conducono la propria vita conciliando lavoro e famiglia.

La giornata si svolgerà attraverso due momenti distinti: la mattina sarà dedicata agli studenti del Polo Liceale Pietro Aldi ed avrà come focus il tema del risparmio alimentare, visto sotto il profilo della lotta allo spreco. A tale proposito interverranno il Direttore di Caritas Diocesi di Grosseto, Don Enzo Capitani, alcuni referenti della associazione “Le Querce di Mamre Onlus” ed il Presidente della Coldiretti provinciale, Francesco Viaggi.

Il pomeriggio sarà dedicato alla famiglia, con la seconda edizione di “In ufficio con babbo e mamma”, in occasione della quale i genitori potranno portare i figli a visitare gli uffici dove prestano la loro attività. A seguire, ricollegandosi al tema della lotta allo spreco alimentare, i bambini assisteranno ad una recita in chiave moderna della favola di Esopo “La cicala e la formica”, a cura del laboratorio teatrale Polo Liceale Pietro Aldi. Al termine della giornata potranno infine partecipare a laboratori didattici, organizzati dalla Fondazione Grosseto Cultura, attraverso il CEDAV Junior.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.