Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il rilancio del centro storico: parcheggi gratuiti nelle aree blu

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – Stop al parcheggio a pagamento. E’ questa l’iniziativa varata da Comune di Grosseto e Centro commerciale naturale per rilanciare l’economia del centro storico cittadino. In totale sono 15mila le ore di parcheggio gratuito da regalare a chi si recherà nei negozi del centro storico. Si tratta di un investimento da oltre 8mila euro per i buoni in parcheggio delle aree blu, distribuiti da tutte le attività socie del Centro commerciale naturale, senza obbligo di acquisto. L’iniziativa è già attiva e si estenderà fino al 31 dicembre 2014. Si punta quindi a rendere più attraente il centro storico, anche con iniziative come quella dei parcheggi che all’apparenza possono sembrare banali. «Già dal 2006 – spiegano dal Centro commerciale naturale – sono stati fatti dei sondaggi per capire cosa mancava alle attività commerciali del centro storico. Nel 70% dei casi emergeva la difficoltà di parcheggio da parte del cittadino».

L’iniziativa fa parte di un progetto più complesso che ha visto il Ccn partecipare ad un bando regionale che ha visto accedere a finanziamenti regionali, comunali, provenienti dalla Camera di commerci, oltre che dai vari commercianti. «C’è un pizzico di orgoglio per un progetto organizzato nel 2011 – osserva l’assessore comunale Emanuel Cerciello – Oggi consentiamo a tanti cittadini di venire a vivere in modo  “naturale” il luogo che ospita tante botteghe prestigiose».

«In questa fase è più che necessario ottenere nuove adesioni e essere più che mai uniti – spiega Giampaolo Baldi, presidente del Ccn -. Al momento contiamo una ventina di associati. Dare un servizio relativo ai posti auto della Grosseto Parcheggi, ci consente di avvicinare le persone ad un luogo bello come il centro storico che non deve rimanere sconosciuto».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.