Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gustatus, Orbetello di nuovo capitale del gusto. Iniziative per tutti i palati

Più informazioni su

ORBETELLO – Anche quest’anno prosegue la collaborazione tra il Comune di Orbetello e il Consorzio Welcome Maremma, una partnership ormai consolidata negli anni e che ha reso possibile, nonostante le difficoltà del momento attuale, la realizzazione di Gustatus, evento principe del cartellone orbetellano durante il periodo autunnale. Un’edizione quella del 2013 con iniziative ed eventi per tutti i palati, per grandi e piccini. Oltre ai tradizionali stand enogastronomici e della filiera corta che animeranno Piazza della Repubblica e Piazza Cortesini, saranno anche presenti mercatini dell’antiquariato e dei libri, dislocati in Piazza del Priore e di nuovo in Piazza Cortesini all’inizio del Corso Italia, insieme al mercatino organizzato dalla Pro Loco.

Novità sul fronte delle esposizioni sarà il Mercatino Carino, in via Gioberti e piazza Beccaria, dedicato ai nuovi mestieri. Ma non solo, via Veneto sarà ribattezzata in occasione di Gustatus “Via della Solidarietà”, con la partecipazione dell’Associazione Nazionale Handy Superabili, un’occasione per confrontarsi con le problematiche dei diversamente abili. Non solo piaceri, quindi, ma anche un importante impegno nelle tematiche sociali, grazie alla rinnovata sinergia con il Gruppo Emergency di Grosseto che anche quest’anno presenterà i propri progetti all’interno di uno spazio espositivo dedicato.

Da segnalare tra le altre cose anche la tavola rotonda “Orizzonte 2020 – Il patto dei Sindaci” che vedrà la partecipazione di esperti e cittadini sul tema dei trasporti e dell’energia, il primo novembre alle ore 16 presso l’Auditorium Comunale. Sul fronte dell’intrattenimento le novità maggiori sono state possibili grazie all’apporto prezioso dell’associazione culturale  “Il teatro nel bicchiere” che quest’anno ha assunto la direzione artistica della kermesse. L’associazione metterà in scena ogni giorno spettacoli diversi che animeranno tutte le vie del paese, con passaggi artistici interattivi, random reading, figuranti in maschera e banditori. Le vie di Orbetello diventeranno dunque una sorta di teatro a cielo aperto, un teatro nel quale gli attori cercheranno di coinvolgere il pubblico in un’esperienza unica.

Affidato a “Il teatro nel bicchiere” anche lo spettacolo di inaugurazione di Gustatus, La Fille dans la Boulle, sul molo della laguna di Ponente. Tra gli eventi proposti in questa edizione, valore aggiunto a Gustatus 2013, anche “Lisboa”, spettacolo itinerante in bicicletta dedicata a Ferdinando Pessoa della Fondazione Pontedera Teatro, con regia di Anna Stigsaard. Decisamente un valore aggiunto per l’edizione 2013. Numerose saranno anche le mostre fotografiche, dislocate su tutto il territorio del centro storico e vedranno la partecipazione di artisti e di associazioni locali: tra le mostre segnaliamo in particolar modo quella dell’Associazione “Con Albinia nel cuore”, un momento per ricordarci che dopo i tragici eventi del novembre 2012 la Maremma ha saputo rialzarsi e andare avanti. L’edizione 2013 di Gustatus vuole appunto esserne una prova. Tra le riconferme l’appuntamento al cinema a cura del Prof. Antonio Santoro e il battesimo della sella che si terrà ai Giardini Chiusi, senza dimenticare la conferma dell’impegno dell’Associazione Corteo Storico di Orbetello che con la collaborazione di numerosi figuranti provenienti da Porto Azzurro (Elba) daranno vita a una rappresentazione in costume ambientata nello Stato dei Presidi del ‘600 all’interno della Fortezza Spagnola.

La kermesse Gustatus, è in programma a Orbetello dal 31 ottobre al 3 novembre, per unire i piaceri della tavola e del buon vino alla cultura, alla solidarietà e al divertimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.