Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto avrà un’altra “casetta dell’acqua”. Sorgerà nel parco Ombrone

Più informazioni su

GROSSETO – È stato approvato dalla Giunta comunale il progetto definitivo per una nuova casetta dell’acqua a Grosseto.

La struttura, che troverà spazio al parco dell’Ombrone, intitolato a “Silvano Signori”, in via Leoncavallo, sarà realizzata con risorse dell’Ente, con i proventi del servizio di ritiro del compost e con il sostegno di due sponsor: Acquedotto del Fiora spa e Elettromeccanica moderna Grosseto.

“Prosegue la politica di sensibilizzazione del Comune rispetto ai temi ambientali – dice l’assessore all’Ambiente, Giancarlo Tei – , sia con iniziative di coinvolgimento dei cittadini, sia con esempi concreti di buona pratica quotidiana dell’azione amministrativa. La casetta dell’acqua non è solo una bella struttura a servizio di un parco pubblico. Molteplici sono infatti i significati che racchiude e che vanno dalla riduzione dei costi dell’acqua all’utilizzo della plastica per proseguire con una attenzione particolare alla differenziazione dei rifiuti”.

La nuova casetta infatti sarà costruita con materiale in plastica. Quella stessa plastica riciclata che deriva dalla raccolta differenziata dei rifiuti prodotti nel territorio comunale. Con quella del parco dell’Ombrone arriveranno a cinque le casette dell’acqua presenti in città. La prima fu realizzata tre anni fa al parco di via Giotto; a questa seguirono altre tre strutture nei quartieri di Barbanella, del Casalone e della Cittadella.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.