Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Fiora celebra le sue castagne: ecco la decima edizione della festa del Marrone

Più informazioni su

SANTA FIORA – Anche quest’anno si ripete il consueto appuntamento autunnale con la Sagra del Marrone Santafiorese, giunta alla sua decima edizione. Nei giorni 26 e 27 ottobre  il borgo di Santa Fiora ospiterà infatti la kermesse dedicata al prelibato “principe” delle castagne.

Si comincia Sabato 26 ottobre alle  9,30, con la visita guidata all’Acquedotto del Fiora (ritrovo presso il Museo delle Miniere, Piazza Garibaldi, min. 8/10 persone, costo €7 a persona, prenotazione obbligatoria 3281113419 oppure minieredimercurio@gmail.com) e l’apertura mattutina dei punti vendita del Marrone Santafiorese.

Per l’occasione, sia a pranzo che a cena, sarà possibile degustare prelibati piatti tipici a base di marroni presso lo Stand gastronomico “I sapori della castagna” (per info e prenotazioni di gruppi 328.3846118).

Il pomeriggio continua con il laboratorio – per adulti e bambini – MonetAzione; la tradizionale castrata di marroni in piazza Garibaldi e, alle 17, l’esibizione della Filarmonica G. Pozzi di Santa Fiora. Alle ore 21:30 la serata si concluderà con l’esibizione del complesso “I Tuareg”.

La giornata di Domenica 27 ottobre sarà dedicata quasi interamente alla castagna in tutte le sue forme. Alle 11:30 apriranno infatti le iscrizioni per il concorso “Il Marrone più bello” (sarà premiato il singolo Marrone dal peso più elevato) e per il “Kg di Marroni più bello” (1 Kg di Marroni raggiunto con il minor numero possibile di castagne). Alle ore 14:00 sarà possibile compiere una suggestiva escursione nei dintorni del paese, con visita ai castagneti più affascinanti (ritrovo presso il Museo delle Miniere, Piazza Garibaldi, min. 8/10 persone, costo €4 a persona, prenotazione obbligatoria 0564978823 ore 10-13, 17-19 oppure minieredimercurio@gmail.com).

Durante il pomeriggio aprirà anche la mostra dedicata alle castagne, accompagnata da assaggi dimostrativi. Intorno alle 16:30 sarà il momento della premiazione del Marrone più bello, seguita dalla merenda presso lo Stand Gastronomico e dal “Raduno delle Corali”, all’interno del quale si esibiranno le Corali “Vadarmonia” di Vada, “Vincenzo Bellini” di Colle val d’Elsa e la “Corale Vestri” di Santa Fiora.

Per i due giorni della festa si svolgerà anche un mercatino dell’antiquariato e dei prodotti tipici, e il Museo delle Miniere osserverà orari di apertura appositamente prolungati (per info www.minieredimercurio.it).

Per qualsiasi informazione sulla Sagra del Marrone è possibile rivolgersi al numero 3283846118 oppure collegarsi all’indirizzo www.facebook.com/proloco.santafiora

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.