Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le donne del Pd a fianco di Barbara Pinzuti: Non è una scelta di genere ma per il merito

GROSSETO – Lidia Bai, Ivana Danti, Reana De Simone, Anna Maria Gaggioli. Stefania Laurenti, Matilde Giovani, Ulrica Fatarella, Angela Pavone, Graziella Vatti, Nadia Tizzi, Angela Coccoluto. È la squadra rosa di Barbara Pinzuti, le donne del Pd che si sono schierate a fianco del segretario uscente nella battaglia politica contro Marco Simiani. «Il punto di vista che vogliamo esprimere – affermano in una nota – non nasce da una rivendicazione di genere, ma dal voler concepire l’impegno politico sulla base dei meriti e delle proposte programmatiche messe in campo per il buon governo del Pd territoriale».

«Ci rendiamo conto che forse la società moderna non è pronta a dibattere di alcune tematiche che sembrano distanti dallo spaccato di vita quotidiana, quali la tutela delle donne nel lavoro e nella vita quotidiana – proseguono le donne del Pd -. Crediamo che in questo momento in cui del rinnovamento ogni politico fa il suo cavallo di battaglia, una delle sfide grandi sia rinnovare la concezione di impegno della donna in politica, non solo a rappresentanza delle tematiche che le riguardano più da vicino».

«Scegliamo di sostenere Barbara Pinzuti perchè in lei abbiamo riconosciuto negli anni un impegno costante, proficuo ed attento, soprattutto in momenti in cui l’antipolitica è diventata l’altra faccia di un rinnovamento che suona di “repulisti”, quando per molti è stato più comodo criticare piuttosto che proporre – affermano ancora -. La capacità di relazione con ogni realtà politica del territorio e la voglia di continuare a raggiungere gli ottimi risultati che nel tempo sono stati conseguiti, spinge il nostro gruppo a voler lavorare con sempre maggiori motivazioni tali, da rendere la nostra proposta inclusiva di tutte le donne che insieme a noi ritengono che la politica, soprattutto quella che nasce dal basso, debba essere alla portata di tutti. Un impegno che ci sentiamo di ribadire con forza esprimendo un nuovo convinto e pieno sostegno all’attuale segretario del Partito Democratico di Grosseto Barbara Pinzuti durante questo Congresso 2013».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.