Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Regina delle torte, cake design e pasta di zucchero. Tutorial: i cappelli di Halloween

GAVORRANO – Anche quello di oggi è un tutorial autunnale e fa parte di un corso di cake design che si svolgerà a fine ottobre, assiema ad altre decorazione stile Halloween. Si tratta di un cappello da strega, particolarmente in tono con le decorazioni della festa più “spaventosa” dell’anno. Sicuramente potrebbe essere perfetteo da regalare ai bambini che verranno a suonare alla vostra porta con la celebre frase “dolcetto o scherzetto”. Si tratta di un tutorial semplice, eseguibile anche da un bambino con un minimo di manualità o con l’aiuto di mamma o babbo.

Tutorial: il cappello da strega

Occorrente: Ci servono dei biscotti che avremo già fatto in precedenza in pasta frolla, a forma di cappello di strega, pasta di zucchero nera, verde, viola o nei colori che vogliamo, lo stesso taglia biscotti che abbiamo usato per il cappello, un pennello, un bicchierino con dell’acqua o dell’acqua mescolata con dello zucchero al velo, uno stampino ad espulsione a forma di stella.

Preparazione: Ci servono dei biscotti che avremo già fatto in precedenza in pasta frolla, a forma di cappello di strega, pasta di zucchero nera, verde, viola o nei colori che vogliamo, lo stesso taglia biscotti che abbiamo usato per il cappello, un pennello, un bicchierino con dell’acqua o dell’acqua mescolata con dello zucchero al velo, uno stampino ad espulsione a forma di stella.

Stendiamo la nostra pasta di zucchero di colore nero (o qualsiasi colore intendiamo usare come colore base del cappello). Ora, con l’aiuto del nostro taglia biscotti andiamo a tagliare un cappello di pasta di zucchero.

cake_1

Con il pennello andiamo a bagnare senza esagerare la superficie del nostro biscotto con il mix di acqua e zucchero al velo e molto delicatamente piazziamo il cappello di pasta di zucchero sopra il biscotto stando molto attenti a non lasciare ditate, l’acqua e zucchero sul biscotto hanno un’azione adesiva.

cake_2

Stendiamo della pasta di zucchero di un secondo colore, preferibilmente contrastante con il primo (io ho scelto l’arancione), e con il nostro stampino a espulsione, ricaviamo delle mini stelline che andiamo ad incollare al nostro cappello con un po’ di acqua.

cake_3

Volendo, con uno stuzzicadenti, possiamo aggiungere qualche piccolo dettaglio al cappello tipo delle pieghe ecc… ed ecco il biscotto decorato terminato. Diamo sfogo alla nostra fantasia e creiamo cappelli in diversi modi.

cake_4

per qualsiasi informazione rivolgersi a:

www.facebook.com/pages/Officina-Hermes/

www.facebook.com/Wonderwhip

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.