Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna il Linux day: Grosseto scommette sul futuro con la cultura del software libero

di Daniele Reali

GROSSETO – Torna a Grosseto il Linux day, la manifestazione che ogni anno, e in Maremma dal 2005 promuove in tutta Italia la cultura del software libero. L’iniziativa, in calendario il prossimo sabato 26 ottobre, è organizzata dall’associazione Guru@Work in collaborazione con il comune di Grosseto, l’associazione “Innovazione per l’Italia”, dalla Cna, da Kalimero e dalla due testate online IlGiunco.net e Dubidoo.it (nella foto da sinistra Marco Gasparri, Luca Ceccarelli, Ludwig Bargagli, Renzo Alessandri).

Il tema dell’edizione 2013 è “Innovazione. Di tutti. Per tutti” e tutte gli appuntamenti della giornata sono dedicati proprio all’argomento centrale. Il Linux day rappresenta l’occasione per potersi avvicinare al mondo dell’open source, e anche quest’anno seminari, workshop e incontri sono tutti ospitati nella sede del Polo Universitario Grossetano in via Ginori.

«In tutti questi anni – ha spiegato Ludwig Bargagli di Guru@Work – siamo riusciti a far conoscere meglio la realtà dell’open source a tanti grossetani e vogliamo continuare in questo percorso. Il software libero è un’opportunità interessante e merita di essere conosciuta così come deve essere fatto per il mondo della rete e delle nuove tencologie applicate ad internet».

In questo senso durante il Linux day sarà presentato anche il corso “I mestieri del web”. Si tratta di un corso gratuito dedicato ai linguaggi e agli strumenti del web che vede tra i protagonisti anche IlGiunco.net e che è organizzato da Guru@Work. Una iniziativa che ha già riscosso un buon successo visto che sono già 60 le domande di adesione per prendere parte alle lezioni.

Tornando al programma della giornata tra gli interventi più attesi quello di Nicola Tucci, consulente di Innolabs, Fernanda Faini esperta di amministrazione digitale e open government, responsabile dell’assistenza giuridica in materia di amministrazione digitale per la Regione Toscana, Sonia Montegiove, social media manager di Umbriadigitale e animatrice del portale GirlGeekLife.com, Federica Meta, giornalista del Corriere delle Comunicazioni, e Davide Giacalone, saggista ed editorialista.

Questo il programma completo della giornata:

Aula Magna (9 – 12)
9 – 9.10 Introduzione al software libero (Riccardo Simoni)
9.10 – 9.20 GNU\Linux today (Matteo Sechi)
9.20 – 9.45 Linux GUIs (Andrea “PinO” Pinucci)
9.45 – 10.10 HTML5\Boilerplate (Vincenzo Caproni)
10.10 – 10.25 Pausa
10.25 – 10.50 Sozi: unconventional presentations (Marco Gorelli & Nicole Passalaqua)
10.50 – 11.15 Moodle: Learning Management System (Chiara Buchetti)
11.15 – 12 Big Data: something you should know… (Giulio Rossetti)
Aula delle Colonne (9.30 – 12.30)
Incontro sul tema “Innovazione. Di tutti. Per tutti.” organizzato dall’associazione Innovazione per l’Italia. Moderatore dell’incontro: Luca Ceccarelli (assessore all’Innovazione del Comune di Grosseto)
Breve introduzione al Linux Day (Ludwig Ludo Bargagli, presidente dell’associazione GuruAtWork)
Nicola Tucci, consulente di Innolabs, Fernanda Faini, esperta di amministrazione digitale e open government, responsabile dell’assistenza giuridica in materia di amministrazione digitale per la Regione Toscana, Sonia Montegiove, social media manager di Umbriadigitale e animatrice del portaleGirlGeekLife.com
Federica Meta giornalista del Corriere delle Comunicazioni
Davide Giacalone, saggista ed editorialista
Aula da definire (9.20 – 12)
9.20 – 9.30 Introduzione al software libero (Riccardo Simoni)
9.30 – 11 “I social networks come promozione per l’impresa – alcuni case history di successo” – (Marco Gasparri, direttore Cna comitato Giovani imprenditori, Achille Ferraro, web marketing manager Studio Kalimero, Andrea Stoppacciaro, social media manager CommunicAction)
11 – 12 E-commerce: soluzioni libere e a basso costo per le imprese (Achille Ferraro, web marketing manager Studio Kalimero)
Aula 4 (9 – 12)
9 -10.20 Illustrazione digitale con Gimp (Federica Vivarelli)
10.20 -10.30 Introduzione al software libero (Riccardo Simoni)
10:30 -10:40 Pausa
10.40 -12 Grafica vettoriale con Inkscape (Riccardo Bucci)
Aula 5 (9 – 12)
Riccardo Simoni – Introduzione al software libero
Introduzione alla costruzione di siti web con il CMS Joomla (Francesco Galgani)
Aula da definire (9 – 12)
8.30 -10 Dubischool (Marco Berni)
10.30 -12 Dubischool (Marco Berni)
Ingresso su iscrizione, riservato agli studenti delle scuole medie inferiori
Aula riunioni Sed (15.30 – 17.30)
15.30 – 17.30 Incontro di presentazione del corso gratuito: “I nuovi mestieri del web con il software libero 2013-2014”. Il corso è diviso in due aree tematiche; la prima riguarda lo sviluppo di siti web tramite l’utilizzo dei CMS WordPress e Joomla, la seconda riguarda la comunicazione nel giornalismo. Per partecipare al corso è necessario iscriversi.

Per avere altre informazioni si può visitare il sito internet: www.guruatwork.com o inviare una email a ludwig.bargagli@comune.grosseto.it elaura.catanzaro@comune.grosseto.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.