Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo: treni in ritardo in tutta la regione. Sostituita con i pullman la tratta Grosseto Siena

Più informazioni su

GROSSETO – Treni in ritardo in tutta la Toscana causa maltempo. Dalle ore 5.40 alle ore 7.20 le precipitazioni hanno prodotto ritardi dei treni regionali fino a un’ora. In particolare è stato interrotto il servizio da Grosseto verso Siena per inagibilità sulla tratta Buonconvento-Monte Antico. Dalle 11.00 circolazione sospesa sulle linee Siena–Chiusi e Siena–Grosseto per allagamenti e smottamenti. Danneggiate le centraline di controllo del traffico ferroviario. Circolazione ancora sospesa sulla linea Lucca–Aulla tra Fornaci di Barga e Castelnuovo Garfagnana. Su queste linee è attivo un servizio con autobus sostitutivi. Sulla linea Viareggio-Lucca-Pistoia la circolazione dei treni è ora in fase di normalizzazione, permangono rallentamenti sulla Firenze – Prato – Viareggio e Siena – Empoli.

Ma i primi problemi si sono riscontrati già dalle 3.30 della mattina, quando si sono segnalate interruzioni di linea nella tratta Piazza al Serchio-Castelnuovo Garfagnana, in zona Camporgiano, per l’erosione di una massicciata, e nella tratta Castelnuovo Garfagnana-Bagni di Lucca per allagamento. Tre treni sono stati soppressi.

Alle 4 è stato segnalato l’allagamento del sottopasso di Pietrasanta. Dalle ore 5 si sono invece registrati guasti del sistema di distanziamento tra Viareggio e Massarosa e tra Montecarlo e Pescia, con ritardi fino a 30 minuti. Guasti che sono già stati riparati, mentre sulla tratta Piazza al Serchio-Castelnuovo Garfagnana si procede con riduzione di velocità. Attivati anche servizi sostitutivi tra Piazza al Serchio e Lucca. Il servizio tra Piazza al Serchio e Aulla è ripreso verso le 8.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.