Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Maremma nasce Agricol.it, il portale dedicato all’agricoltura e alle imprese

Più informazioni su

GROSSETO – Un punto di incontro visrtuale tra domanda e offerta nel mondo agricolo. È nato così Agricol.it, il primo portale italiano dedicato interamente al mondo agricolo. La presentazione è avvenuta presso la Camera di commercio di Grosseto. Si tratta di un progetto innovativo tutto made in Maremma, sia nell’ideazione che nello sviluppo.
 A tagliare simbolicamente il nastro il presidente della Camera di commercio, Gianni Lamioni il quale, salutando gli intervenuti, ha voluto fin da subito sottolineare l’importanza dell’apporto di idee per progettualità virtuose come queste, che puntino a creare un valore economico durevole anche per il tessuto locale. Ideatrice del portale la giovane imprenditrice Gaia Stoppa (nella foto): «Agricol.it nasce dall’idea di realizzare un punto di incontro tra la domande e l’offerta relativa al mondo agricolo. Le mie socie ed io ci siamo accorte qualche tempo fa – prosegue Gaia Stoppa – che non esisteva un aggregatore tematico per contenuti e informazioni di questo tipo che, fino ad oggi, viaggiavano in rete in ordine sparso».

La struttura offre la possibilità a tutte le aziende che si vorranno iscrivere di vendere on line la propria merce, di ricercare personale, di promuovere i servizi, gli eventi del territorio ed i pacchetti di soggiorno turistici. Chiunque, purché collegato al web, potrà visionare le tantissime proposte, tra cui quelle relative al mercato immobiliare rurale. «Vista la difficoltà congiunturale dettata dalla crisi – conclude Gaia Stoppa – iscriversi ad Agricol.it può significare un’opportunità di rilancio importante per molte aziende la cui presenza web è inesistente o inadeugata. Al costo di soli 200 euro annuali l’azienda iscritta potrà infatti essere dotata di un mini-sito, di una vetrina annunci illimitata e di una facile e diretta reperibilità in rete da parte dei potenziali clienti».

Il progetto nasce dall’idea di soddisfare una domanda in costante crescita da parte di coloro che intravedono nelle aree rurali d’Italia:
 il luogo ideale in cui venire ad abitare;
la meta per trascorrere una vacanza;
 la zona in cui vengono prodotti quei beni che, per qualità, non conoscono eguali.

Grazie ad Agricol.it chiunque, da ogni parte del mondo, si potranno conoscere in tempo reale le offerte di immobili rurali in tutta Italia, sia per la compravendita che per la locazione, contattare le più importanti strutture recettive, ed acquistare direttamente on line tutti quei prodotti dell’agricoltura, spesso non commercializzati attraverso i classici canali di distribuzione. Agricol.it rappresenta inoltre, per il vasto numero di imprese italiane operanti in ambito agricolo, un trampolino di lancio verso nuovi mercati di sbocco; un’opportunità per uscire dalla risacca della stagnazione ed iniziare un processo di internazionalizzazione nell’attività di marketing.

Gli apprezzamenti all’indirizzo del progetto sono giunti anche da parte del presidente della Grosseto fiere Riccardo Breda, degli assessori Gianfranco Chelini e Enzo Rossi, e del giornalista televisivo Sandro Vannucci, testimonial d’eccezione dell’evento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.