Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Congresso Pd, Pinzuti bacchetta Simiani: «Non c’è da metterci solo la faccia, ma le idee»

GROSSETO – Il confronto che porta alla segreteria provinciale del Pd si arricchisce di un nuovo capitolo nel testa a testa tra lo sfidante Marco Simiani e il segretario uscente Barbara Pinzuti (nella foto), è proprio quest’ultima a rammaricarsi per il mancato confronto televisivo che aveva proposto e che però non è stato raccolto: «Non dispiace per me, ma per tutti gli iscritti che non avranno modo di conoscere le nostre proposte. In base a cosa infatti ci dovrebbero scegliere? Alla nostra fotogenicità, all’appartenenza ad una corrente o in base al leader nazionale di turno dietro il quale si cerca di rifugiarsi?»

«Penso piuttosto che la scelta debba avvenire su altri presupposti, ovvero le idee che proponiamo per il nostro territorio, investito in maniera così grave dalla crisi economica prosegue Barbara Pinzuti -. Piuttosto dobbiamo dire come pensiamo di rendere questo terriotorio attrattivo verso il lavoro e l’impresa, come si sostiene l’agricoltura e l’agroalimentare maremmano per allacciarlo al dato positivo del export nazionale. E ancora quale iniziativa si intende intraprendere per accedere ai finanziamenti europei, come si riorganizza il sistema degli enti locali all’indomani dell’abolizione delle province, quali idee si hanno sulla gestione dei servizi pubblici, trasporti e rifiuti, e se si intende ridurre il numero delle aziende partecipate, come si riorganizzano i servizi sociosanitari alla luce della continua riduzione delle risorse, dell’infrastrutturazione della nostra provincia, dall’autostrada alla strada del Cipressino».

Temi sui quali Barbara Pinzuti voleva confrontarsi con Simiani a telecamere accese: «Per questo – conclude – sono pronta in qualsiasi momento ad un dibattito pubblico e a Marco Simiani dico: bada bene, non è soltanto il metterci la faccia, ma le idee».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.