Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crisi e tasse, Fratelli d’Italia: «A Castiglione commercianti costretti a chiudere»

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Contro la crisi e le tasse Fratelli d’Italia a Castiglione della Pescaia propone che il comune metta a disposizione dei privati spazi a “prezzi popolari”.

«I commercianti castiglionesi – scrive Gaia De Gregori di Fratelli d’Italia – sono costretti a chiudere la propria attività, schiacciati dalla crisi e dal Governo delle tasse».

«Nel nostro territorio – scrive Gaia De Gregori –, anche a causa di una disciplina nazionale, targata Pd, che rilascia autorizzazioni illimitate per l’esercizio delle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, sta sempre di più trasformando Castiglione come fenomeno di monoservizio ignorando e sottovalutando le richieste e le esigenze dei cittadini».

«Per contrastare il problema, l’amministrazione comunale, non potrebbe mettere a disposizione fondi a prezzi “popolari” per contrastare il caro affitti e scongiurare la chiusura delle attività commerciali?»

«I castiglionesi saranno costretti ad attendere il mercato del sabato o rassegnarsi a percorrere 20 chilometri per acquistare un paio di calze».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.