Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Congresso Pd, Pinzuti sfida Simiani: «Lo invito ad un confronto pubblico su temi del territorio»

GROSSETO – La fase congressuale del Pd entra nel vivo con i primi appuntamenti, ma la sfida che porta alla segreteria provinciale si è già accesa. Da una parte lo sfidante Marco Simiani, dall’altra il segretario in carica Barbara Pinzuti. E’ proprio quest’ultima a infiammare il dibattito con una riflessione e un invito al “rivale”: «E’ molto probabile che le occasioni di confronto fra i due candidati non siano molte, essendoci più di sessanta congressi che si concentrano in una settimana e spesso saremo costretti a farci sostinuire da nostri rappresentanti – spiega Pinzuti -. Per questo chiedo a Marco Simiani la disponibilità ad un confronto pubblico sui temi che riguardano il nostro territorio. Il suo comitato sta organizzando iniziative di presentazione della sua candidatura, in cui Simiani si presenta da solo. Le ritengo legittime, ma poco utili a far maturare negli iscirtti una scelta chiara su quale sia il candidato da sostenere alla segreteria provinciale. Perchè di questo si tratta».

«Si vota per scegliere il segretario del Pd della provincia di Grosseto, e la scelta tra me e Simiani può avvenire solo in base al lavoro svolto in questi anni, ciascuno nei rispettivi ruoli, e i progetti che abbiamo per il futuro – incalza ancora Pinzuti -. A poco serve rifugiarsi dietro gli slogan del dibattito nazionale. Trovo che si parli troppo di contenitore e poco di contenuti. Vorrei avere la possibilità di confrontarmi con Simiani su temi concreti: come si pensa di rendere questo territorio attrativo verso il lavoro e l’impresa, come si sostiene l’agricoltura e l’agroalimentare maremmano per allacciarlo al dato positivo del export nazionale, quale iniziativa di intende intreprendere per accedere ai finanziamenti europei, come si riorganizza il sistema degli enti locali all’indomani dell’abolizione delle province, quali idee si hanno sulla gestione dei servizi pubblici, trasporti e rifiuti, e se si intende ridurre il numero delle aziende partecipate, come si riorganizzano i servizi sociosanitari alla luce della continua riduzione delle risorse, dell’infrastrutturazione della nostra provincia, dall’autostrada alla strada del Cipressino».

«Questi ed altri sono i temi su cui vorrei confrontarmi con Simiani – conclude Pinzuti – e per questo spero accetti il mio invito ad un confronto, anche televisivo, in cui si parli soprattutto di questo, sicura che così facendo renderemmo un buon servizio al Pd e ai suoi iscritti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.