Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pinzuti e Simiani aprono la sfida per il congresso. A Ribolla confronto aperto nel partito

di Daniele Reali

RIBOLLA – Quello di Ribolla non è stato un duello, ma un confronto aperto tra i due candidati alla segretaria provinciale del Partito democratico. Un primo “round” della sfida che vedrà opposti sul ring della politica Barbara Pinzuti e Marco Simiani che ieri sera per la prima volta si sono affrontati pubblicamente di fronte a simpatizzanti e iscritti democratici. A moderare l’incontro la segretaria dell’unione comunale di Roccastrada Ilaria Fucili.

Durante il confronto, ospitato nel centro civico di Ribolla, sono venute fuori le due impostazioni che caraterizzano un po’ tutta la linea delle due candidature. Barbara Pinzuti, segretaria uscente, ha spiegato che la sua candidautra ha l’obiettivo di contiunare a portare avanti un lavoro iniziato in questi anni e di proseguire nel futuro il percorso di indirizzo della politiche territoriali attraverso anche un rapporto con gli amministratori dei comuni della provincia. Marco Simiani, candidato anche del comitato Grosseto per Renzi, ha ribadito invece la volontà di puntare sul rinnovamento del partito, sulla sua apertura e su un confronto interno che non sempre è stato la caratteristiche del Pd nel recente passato: una svolta dunque che riguarda la gestione e la vita di partito.

Nel corso della serata ci sono stati anche domande e interventi da parte del pubblico.

Un primo confronto duqnue che ha aperto le danze e che ha dato il via alla corsa che porterà nella prossima settimana e fino al 27 di ottobre alla definizione dei dirigenti del Pd nei circoli e nei comuni e poi a metà novembre si concluderà con l’elezione del segretario provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.