Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triathlon: la squadra grossetana protagonista anche a Lerici

Più informazioni su

LERICI – Ancora una volta è stato il gentil sesso a portare lustro ai colori del Triathlon Grosseto A.s.d. nella gara su distanza Sprint (Km. 0,750 Nuoto + Km. 20 Bicicletta + Km. 5 Podismo) svolta domenica 13 Ottobre nello splendido scenario del golfo di Lerici, piccola perla incastonata nello spettacolare parco delle 5 Terre Liguri. Una giornata autunnale con gradevoli sprazzi di sole, il mare piatto, sono state le condizioni meteo ottimali affinchè le triathlete si esaltassero e così Alessandra Perosi, con una gara magistralmente condotta, riusciva a fermare il cronometro dopo 1:34:28 aggiudicandosi su 110 atlete la 42^ posizione assoluta che la poneva sul 2° gradino del podio di categoria ad un soffio da quello più alto. Bene anche le altre due atlete Laura Fiorenzani e Carlina Sartoni , rispettivamente 52^ e 65^ classificate che, al contrario della Perosi possiedono una frazione di nuoto veloce, pagando però molto, e forse troppo, le altre due frazioni.

Nella gara maschile sono stati 667 gli atleti che hanno tagliato il traguardo e, della nutrita pattuglia maremmana, la parte del leone è stata fatta dal giovane Alessio Senesi che, nonostante un leggero infortunio al ginocchio ed il nuoto non di altissimo livello, esplodeva tutta la sua forza nella frazione ciclistica recuperando il distacco da Riccardo Casini, concludendo poi in forte progressione in quella podistica dove negli ultimi metri riusciva a sorpassare suo fratello Stefano e sfilare sotto lo striscione dell’arrivo dopo 1:13:24 in 42^ posizione assoluta. Questa prestazione ribadisce ancora una volta lo stato di grazia atletica che sta attraversando questa giovane promessa del triathlon grossetano e che il prossimo anno, acquisita maggiore esperienza e maturità agonistica, saprà dare ulteriori soddisfazioni alla dirigenza. A distanza di 10’’ dal fratello arrivava Stefano Senesi in 46^ posizione assoluta ed, a sua volta, distanziava di 6” Riccardo Casini 50° assoluto, che chiudeva il drappello di atleti di alto livello del Triathlon Grosseto a.s.d.  Dopo circa 4′, in 1:17:33 Mauro Sellari 114° ass ; a seguire dopo uleriori 4’ Alessandro Cezza tagliava il traguardo spalla a spalla con Mauro Fantacci rispettivamente 207° e 208°. Continuavano poi a colorare di biancorosso il traguardo dopo 1:27:59 Emiliano Sennati 365°, Giulio Cardino 387° in 1:28:53, Giuseppe Todde 463° in 1:33:14 e il Capitano Cesare Idili 519° in 1:38:17.

Presenti alla gara con tesseramento provvisorio giornaliero altri tre atleti che dalla nuova stagione entreranno a far parte del Triathlon Grosseto a.s.d: anche loro autori di prestazioni di rilievo e da seguire con attenzione in futuro, considerato che questo è stato il loro debutto nel mondo del triathlon. Luca Caselli con il tempo di 1:29:20 gli assegnava la 339^ posizione assoluta e il migliore degli esordienti grossetani, ma anche Andrea Paffi con 1:29:47 e 393° ass. e Polidori Giovanni con 1:38:12 e 517° ass. hanno meritato il plauso dei futuri compagni di squadra, oltre che del Tecnico Mauro Sellari, del Presidente Riccardo Casini e del Vice Presidente Emiliano Sennati, oltre che dal Capitano Idili Cesare, tutti presenti nel campo di gara.

Si sta avvicinando anche la fine di questa stagione agonistica ed in calendario ormai rimango pochissime gare e dunque tra poco per il Triathlon Grosseto A.s.d. sarà tempo di bilanci, assolutamente positivo, non tanto per i podi conquistati, ma per la crescita costante e continua di un gruppo sempre più unito e coeso che onora ed eleva il significato morale della pratica sportiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.