Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mozione a Scarlino per affrontare l’emergenza immigrati

Più informazioni su

SCARLINO – Un percorso che porti ad una corretta gestione dell’attuale emergenza umanitaria dell’immigrazione, che sta interessando il nostro Paese. La mozione è stata votata nell’ultimo consiglio comunale. «Partendo dall’ineluttabilità della migrazione umana – afferma Paolo Rustici, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Scarlino -, si ricorda che chi sceglie di abbandonare la sua casa ed i suoi affetti ha davanti la scelta tra una morte certa o di rimanere in vita con una bassa possibilità di migliorare la propria condizione di vita».

«L’Europa se ne deve far carico perché l’Italia è, come altri due paesi, il primo naturale punto di sbarco del fenomeno – prosegue Rustici -. Ma tale migrazione ha come punto di arrivo finale prevalente non l’Italia ma tutta l’Europa. Certamente il nostro Paese, in fase di prima accoglienza, dovrebbe dare ai migranti la certezza del diritto che è alla base della nostra cultura legislativa stabilita dai padri della Costituzione. Molti altri Paesi europei stanno dimostrando che l’immigrazione può essere una risorsa, attraverso il superamento della stantia concezione dell’accoglienza e dell’integrazione vista solo in chiave assistenzialista per arrivare ad una scelta di vera integrazione ed accoglienza. Questa mattina nell’aula consiliare del Comune di Scarlino si è verificato, all’unanimità dei presenti, un vero e proprio atto di civiltà del quale, individualmente e come appartenente alla mia comunità vado giustamente orgoglioso».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.