Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concordia: ritrovati altri frammenti ossei. Forse un’ulna

Più informazioni su

ISOLA DEL GIGLIO – Alcuni frammenti ossei sono stati trovati nei giorni scorsi nel relitto della Costa Concordia. Secondo i primi accertamenti potrebbe trattarsi di frammenti di ulna, ma saranno gli accertamenti a stabilirne l’esatta natura e soprattutto se si tratti dei resti di Russel Rebello, uno dei dispersi nel naufragio. I frammenti sarebbero stati trovati tra il 10 ed il 14 ottobre in una zona del relitto dove sono già stati recuperati i resti che potrebbero appartenere a Maria Grazia Trecarichi, l’altra dispersa, alcuni dei cui oggetti personali sono stati riconosciuti in foto nei giorni scorso dal marito.

Si tratta di una zona del relitto dove è pericoloso immergersi e dove la visibilità è molto ridotta: da qui l’ipotesi, per ora solo presa in esame, di proseguire le ricerche dei resti una volta messa definitivamente in sicurezza la ”Concordia” una volta rimessa in galleggiamento per essere trasferita nel porto in cui sarà destinata per lo smantellamento. Per domani a Grosseto, dove si trovano i resti, è intanto previsto l’affidamento dell’incarico per l’analisi genetica dei resti.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.