Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, C Regionale: Fides Montevarchi-Grosseto 81-73. Secondo ko per i biancorossi

Più informazioni su

MONTEVARCHI – Secondo ko consecutivo per la squadra di coach Crudeli che dopo lo scivolone interno contro il Legnaia al debutto in campionato, incappa anche nella prima sconfitta interna e resta al palo. Gara punto a punto almeno fino al rush finale dei valdarnesi che con buon percentuali al tiro beffano Grosseto, firmando la sorpresa di giornata. La squadra di Righeschi, dopo le incertezze dell’esordio in cui il Costone Siena aveva spazzato facilmente la resistenza della giovane Fides, rialzano la testa davanti al proprio pubblico. Per i biancorossi, invece, un’altra battuta d’arresto che deve far riflettere dopo l’ottimo avvio di stagione in Coppa Toscana.

Fides avanti di misura nel primo quarto, concluso sul 20-18. Uno scarto minimo che viene sovvertito all’intervallo lungo, con Grosseto che mette la freccia e e guadagna un +4 a metà gara (37-41). Un vantaggio che sembra il preludio ad un match in discesa, in quanto prima dell’ultimo periodo i maremmani conservano il  divario con gli avversari (57-61). Quattro punti che scivolano via nell’ultimo periodo, un po’ come successo contro il Legnaia. Già, perché la difesa a zona di Crudeli non funziona e presta il fianco all’attacco rapido del Montevarchi. La conseguenza è un 81-73 finale che regala una serata di gloria ai padroni di gara e dovrà far riflettere i biancorossi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.