Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Doppiatori maremmani: riparte lo Studio Enterprise con i grandi professionisti del settore

GROSSETO – Sul palco c’erano Fabrizio Pucci (voce di Russel Crowe, Brendan Fraser, Ridge di Beautiful), Stefanella Marrama (Joan Cusack, Mary Steenburgen e Julianne Moore), Enrico Di Troia (Gary Oldman, John Hannah e Carl dei Simpson), Isabella Pasanisi (Sharon Stone, Demi Moore, Andie McDowell e Meg Ryan) e Monica Ward (Gwyneth Paltrow, Jennifer Aniston, Lisa dei Simpson), oltre al direttore artistico Alessandro Serafini e Deborah Tornesi, le colonne portanti dello Studio Enterprise. È iniziato così l’anno accademico della scuola di recitazione grossetana, con la presenza dei più grandi doppiatori all’inaugurazione dell’ottava stagione. Anche Luca Biagini (John Malkovich, Bruce Willis, Michael Keaton e il dottor House), impossibilitato da impegni di lavoro, non ha comunque mancato l’appuntamento, con una divertente telefonata di saluto in cui ha impersonificato Hugh Laurie, l’attore del dottor House. In pratica, nel panorama nazionale dei doppiatori mancava solo Tonino Accolla, forse il più grande tra i più grandi, che se n’è andato prematuramente nel luglio scorso e a cui lo Studio Enterprise, scuola che aveva visitato nel 2008 con una memorabile lezione, ha concesso un lungo e caloroso applauso nel ricordo della persona e del professionista.

Sul palco, quindi, è stata presentata la nuova stagione che sembra partire con grande entusiasmo per i doppiatori maremmani, pronti a migliorarsi ancora e ad ottenere maggiori soddisfazioni sotto il profilo professionale. Non sarà facile, visto il gran numero di talenti sbocciati soprattutto nell’ultima stagione, ma l’apporto di docenti di caratura nazionale e la guida di Alessandro Serafini, sono elementi preziosi per tutti gli allievi, pronti alla nuova avventura. Lo staff, oltre al direttore artistico e a Deborah Tornesi che svolge un encomiabile lavoro sui bambini, si avvarrà ancora della preziosa collaborazione di Luisa Paradiso, mentre la novità è rappresentata da Diego Andrea Giuliani, talento nato e cresciuto allo Studio Enterprise che da quest’anno troverà un posto tra gli assistenti della scuola. La giornata inaugurale dell’anno accademico si è conclusa con la proiezione di due episodi della serie “Provaci ancora Gary”, ridoppiati dagli allievi maremmani. Il doppiaggio originale è stato diretto da Fabrizio Pucci che per l’occasione era presente in sala insieme agli altri ospiti. Al termine della visione sono scattati i sinceri complimenti per il lavoro prodotto: la dimostrazione che allo Studio Enterprise c’è ancora tanta stoffa a disposizione per proseguire il cammino, costellato di soddisfazioni e successi professionali, iniziato 8 anni fa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.