Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ambientalista dell’anno: in corsa anche il grossetano che ha riportato il falco in Maremma

Più informazioni su

GROSSETO – C’è anche il grossetano Andrea Sforzi, direttore del museo di storia naturale della Maremma, zoologo con la passione per l’avifauna, impegnato da anni in un difficile progetto per reintrodurre il falco pescatore nel parco regionale della Maremma, tra gli otto candidati in corsa per l’edizione 2013 del premio “Ambientalista dell’anno”, intitolato alla memoria di Luisa Minazzi.

Gli otto candidati all’oscar provengono da diverse regioni e sono impegnati su più fronti. Il premio è organizzato da Legambiente e La Nuova Ecologia, con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere chi investe il proprio tempo, le proprie competenze, per la salvaguardia dell’ambiente e non solo. “Otto figure che raccontano una società dinamica e coraggiosa, capace di puntare sulla natura, sull’innovazione, sulla legalità, nell’impresa e nella pubblica amministrazione. Sempre per il bene collettivo” – spiega Marco Fratoddi, direttore del mensile di Legambiente che promuove l’iniziativa, giunta alla settima edizione e intitolata a Luisa Minazzi, attivista scomparsa nel 2010, pioniere nella battaglia contro l’eternit. Gli otto finalisti sono stati scelti da una giuria d’esperti di cui fanno parte la giornalista Rosy Battaglia, Paola Bolaffio (presidente di Giornalisti nell’erba), Vittorio Cogliati Dezza (presidente di Legambiente), Tessa Gelisio (conduttrice di programmi tv sull’ambiente), Luca Gioanola (sindaco di Mirabello Monferrato e membro del direttivo dell’associazione Comuni virtuosi), Toni Mira (giornalista del quotidiano Avvenire) e Giuseppe Onufrio (direttore di Greenpeace).

Il vincitore riceverà un premio simbolico. Adesso toccherà a cittadini scegliere il vincitore. Per votare basta compilare e rispedire entro e non oltre domenica 10 novembre, la scheda pubblicata su La Nuova Ecologia di settembre, ottobre e novembre. È anche possibile votare on line seguendo le istruzioni pubblicate su www.lanuovaecologia.it e utilizzando l’indirizzo e-mail ambientalista2013@lanuovaecologia.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.