Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tra degustazioni e corsi di micologia torna la 41esima Sagra del fungo amiatino

Più informazioni su

BAGNOLO – Come ogni anno a Bagnolo, frazione del comune di Santa Fiora, si rinnova l’appuntamento con la tradizione micologica. Nei due weekend del 12-13 e del 18-19-20 ottobre 2013 si svolgerà, presso i locali del parco “Il Pratuccio”, la Sagra del Fungo Amiatino, giunta alla sua quarantunesima edizione.

Il programma di quest’anno prevede numerose iniziative. Oltre al consueto allestimento degli stand gastronomici in cui poter gustare squisite specialità a base di funghi locali, non mancano le occasioni di intrattenimento, con spettacoli teatrali e musicali che accompagneranno l’intera durata della manifestazione. Da segnalare domenica 13 ottobre alle ore 21:00 il concerto de “I Bolidi” & “Ricover Band” (rock italiano ed internazionale), preceduto nel pomeriggio dallo “Wanna Gonna Show” della “BadaBimBumBand, la band trasformista”. Domenica 20 ottobre sarà la volta della compagnia Nadordelanuit, che metterà in scena alcuni dei suoi spettacoli itineranti capaci di coinvolgere ed emozionare grandi e piccini.

Per quanto riguarda l’universo micologico questa edizione è ricchissima di appuntamenti. Si comincia sabato 12 Ottobre alle ore 17:30 con la relazione “Recenti e nuove intossicazioni funginee”, a cura dell’A.M.M.A. (Associazione Micologica Monte Amiata), presentata dal micologo Massimo Panchetti (la relazione sarà ripetuta con lo stesso orario il sabato successivo, 19 ottobre). Domenica 13 ottobre alle ore 10:00 apriranno i battenti sia la mostra micologica curata dall’A.M.M.A. (la prima in Toscana), che i tradizionali stand espositivi allestiti dai fungaioli della zona, il migliore dei quali sarà premiato domenica 20 Ottobre con l’assegnazione del tradizionale “Fungo d’Oro”.

Questa edizione della Sagra del Fungo Amiatino prevede anche una novità tutta da scoprire. Venerdì 18 ottobre alle ore 20:00 si svolgerà infatti la prima “Cena con Delitto” dal titolo “Lunga vita Presidente!”. Si tratta di una cena in cui i partecipanti sono sfidati a risolvere un omicidio inscenato da una compagnia teatrale amatoriale (prenotazione obbligatoria entro martedì 15 Ottobre ai numeri 3496925463 e 3474561767, per un min. di 25 e un max. di 80 persone. Menu fisso a base di funghi).

Per l’intera durata della manifestazione sarà possibile effettuare visite guidate ai siti minerari dell’Amiata, al centro storico di Santa Fiora e alle sorgenti del fiume Fiora (prenotazione obbligatoria 0564978823 3281113419 tutti i giorni ore 10:30/12:30 – 17:00/19:00). Inoltre nelle giornate di domenica 13 e 20 Ottobre sono previste due passeggiate nei boschi con guide ambientali locali, allietate dalla “colazione del fungaiolo” presso il Rifugio Fonte delle Monache (ritrovo alle ore 08:30 presso il Parco Pratuccio. Prenotazione obbligatoria 3473153169 – 3402837726).

Per qualsiasi informazione si prega di rivolgersi a: Ennio Sensi, tel. 3331674258; Pro Loco Santa Fiora, tel. 0564 977142; Comune di Santa Fiora, tel. 0564979611; Ammin. Prov. Di Grosseto, Sviluppo Rurale, tel. 0564 484415.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.