Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il “made in Maremma” conquista la Polonia. «In Costa d’Argento ospiteremo i pellegrini per Wojtyla»

Più informazioni su

CRACOVIA (Polonia) – La Costa d’Argento ha fatto breccia nella bella città di Cracovia. “Feel the breeze of Tuscany” ha raggiunto la Polonia per quella che è stata la seconda tappa della terza edizione del grande tour promozionale organizzato dal consorzio turistico MaremMare. L’evento quest’anno fa parte del progetto “In Mare…mma” sostenuto dalla Camera di commercio di Grosseto per il rilancio dei territori colpiti dall’alluvione dello scorso novembre.

La provincia di Grosseto è stata al centro della serata organizzata presso il lussuoso Grand Hotel di Cracovia a cui hanno preso parte il Console italiano Anna Boczar-Irzeciak, il direttore ENIT di Varsavia Olga Bibbiani, il presidente della Gazzetta Italia Alessandro Vanzi e circa quaranta tour operator e giornalisti arrivati da tutto il Paese. E’ stato un momento conviviale che è servito per presentare al meglio località, strutture ricettive e produzioni enogastronomiche tipiche che hanno letteralmente affascinato i presenti, e molti operatori, in particolare, si sono detti intenzionati a conoscere meglio il nostro territorio e a farlo scoprire ai loro clienti.

Per il consorzio MaremMare il successo dell’iniziativa è stata una riconferma. “Il nostro interesse per questo Paese della ‘nuova Europa’, giovane e dinamico, è nato l’anno scorso, quando abbiamo portato il Feel the Breeze of Tuscany a Varsavia centrando in pieno il nostro obiettivo – spiega la presidente del consorzio Gloria Francorsi – Ce ne siamo accorti in termini di presenze turistiche durante l’estate da poco trascorsa. E’ proprio dalla Polonia che abbiamo ricevuto un grandissimo numero di prenotazioni”.

Come anticipato dalla presidente del consorzio, MaremMare sta lavorando per un prossimo, importantissimo, appuntamento nell’ambito dell’accoglienza: la Costa d’Argento metterà a disposizione le sue strutture per ospitare i pellegrini che “invaderanno” l’Italia in vista della santificazione di di Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II, nell’aprile 2014.

E nel frattempo proseguirà il tour del “Feel the breeze of Tuscany”. Dopo Stoccolma e Cracovia, l’evento approderà a Parigi, poi a Berlino, Londra e Budapest.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.