Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vigilanza scolastica: le Colline Metallifere cercano volontari

COLLINE METALLIFERE – L’Unione di Comuni Colline Metallifere cerca volontari per il  “Servizio di Vigilanza Scolastica” che consistente nell’attività di sorveglianza,  effettuata da cittadini a titolo gratuito, presso i plessi scolastici dei Comuni di Massa Marittima, Monterotondo Marittimo e Montieri, negli orari di entrata ed uscita dalle scuole. Il Consiglio dell’Unione nella seduta del 16 settembre scorso ha approvato  il regolamento  con cui sono stati definiti i requisiti di partecipazione al servizio e affidato al Servizio di Polizia Locale l’attuazione.  C’è tempo fino al 6 novembre 2013 per la presentazione delle domande di partecipazione.

Ecco i  requisiti che gli interessati devono avere: per lo svolgimento dei servizi presso le scuole del Comune di Massa Marittima essere residenti nel Comune di Massa Marittima; per lo svolgimento dei servizi presso le scuole del Comune di Montieri essere residenti nel Comune di Montieri; per lo svolgimento dei servizi presso le scuole del Comune di Monterotondo Marittimo essere residenti nel Comune di Monterotondo  Marittimo. Bisogna avere un’età compresa tra i 40 e 75 anni, essere in possesso di idoneità psico-fisica specifica dimostrata mediante certificazione medica, godere dei diritti civili e politici, non essere stati condannati con sentenza di primo grado per delitti non colposi commessi mediante violenza contro persone e/o cose o per delitti riguardanti l’appartenenza a gruppi eversivi e/o di criminalità organizzata.  Verrà data la preferenza ai volontari che risultino aver prestato servizio attivo presso le Forze dell’Ordine.

Gli interessati dovranno presentare domanda, contenente autocertificazioni, presso gli uffici comunali di residenza o presso la sede dell’Unione dei Comuni Montana Colline Metallifere sita in Piazza Dante 4 Massa Marittima utilizzando il modulo di adesione che può essere scaricato dal sito dell’Unione di Comuni www.unionecomunicollinemetallifere.it.

Il Responsabile del Servizio di  Polizia Locale, dopo aver esaminato le domande pervenute, organizzerà un corso di formazione rivolto ai volontari da avviare al servizio e sottoporrà i medesimi ad una prova attitudinale per accertare l’idoneità all’espletamento del servizio.  Successivamente provvederà a stilare l’elenco dei volontari risultati idonei allo svolgimento dei servizi  che rimarrà valido per tre anni dalla data di approvazione.

Il Servizio Associato di Polizia Locale provvederà a fornire a ciascun volontario in servizio la seguente dotazione: pettorina rifrangente,  paletta e fischietto, che ne consenta l’immediata riconoscibilità da parte dell’utenza.

Tutti coloro i quali svolgeranno il servizio di vigilanza saranno assicurati con spesa a carico dell’Amministrazione contro i rischi di infortunio in cui potrebbe incorrere durante lo svolgimento del servizio, nonché contro i rischi di responsabilità civile verso terzi conseguente a colpa nello svolgimento delle mansioni affidate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.