Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo. Tetti scoperchiati dalla bufera a Gavorrano. Allagata la zona industriale a Scarlino

Più informazioni su

di Daniele Reali

SCARLINO – Grandine e pioggia intensa hanno colpito oggi la zona di Scarlino provocando una serie di danni tra allagamenti e disagi alla viabilità sopratutto verso Gavorrano. Per alcune ora è rimasta chiusa anche la “vecchia Aurelia” che collega Scarlino Scalo e Bagno.

Tra le situazioni più critiche quelle di alcune palazzine a Potassa. Lì la bufera di oggi ha scoperchiato qualche tegola dal tetto danneggiando alcuni fabbricati. Danni però che non hanno messo a rischio la stabilità degli edifici. Nessuna casa infatti è stata evacuata.

Quella di oggi è stata una nuova bomba d’acqua che ha colpito il territorio delle Colline Metallifere dopo il nubifragio di sabato notte. Tra le zone più colpite, come detto, il territorio a confine tra i comuni di Scarlino e Gavorrano. In particolare nella zona industriale della Pieve si sono registrati allagamenti nei capannoni che sorgono proprio a ridosso del centro abitato dello Scalo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.