Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

ORE 11 Maltempo: traffico e viabilità. Ecco le strade chiuse e livello fiumi previsioni

GROSSETO – Alluvione in Maremma: ultimo aggiornamento dirametao dalla sala operativa della protezione civile della provincia di Grosseto che sta coorindando gli interventi. L’ultima riunione si è tenuta alla 9 di questa mattina.

Due dispersi – A causa delle intense precipitazioni piovose delle ultime ore, concentratesi soprattutto lungo la fascia settentrionale della provincia, nel territorio del comune di Massa Marittima risultano disperse due persone in prossimità e del torrente Satello, affluente del fiume Pecora. Secondo la ricostruzione degli eventi operata dalle squadre dei Vigili del Fuoco intervenute sul posto, si tratta di due cittadini di nazionalità elvetica, padre e figlio minore, ospiti di un agriturismo locale. Il nucleo familiare, composto anche dalla madre, stava rientrando in autovettura nella struttura. La madre è riuscita a trarsi in salvo, uscendo dall’autovettura, mentre il padre e il figlio sono stati travolti dalle acque. Nelle attività di ricerca dei dispersi sono al momento impegnati i Vigili del fuoco di Grosseto, coadiuvati dai sommozzatori dei Vigili del fuoco di Livorno e da squadre di Pisa e Firenze.

Interventi
I Vigili del Fuoco, durante la notte, hanno eseguito 70 interventi.
Sono state soccorse 23 persone. Non ci sono persone evacuate né risultano persone isolate. A Follonica, due persone, alloggiate in roulotte, sono al momento ospitate in un albergo.

Viabilità interrotta – Per quanto riguarda la viabilità delle strade provinciali e regionali, la zona più colpita è quella centro-settentrionale della provincia con criticità della circolazione viaria.

La viabilità provinciale ha pertanto subìto la chiusura per
allagamento dei seguenti sottopassi:

– sulla SP 152 Aurelia Vecchia in loc. Magia;

– sulla SP 27 Lupo al sottopasso ferroviario;

Sono state inoltre soggette ad allagamento e attualmente chiuse al traffico le seguenti strade:

– SP 152 Aurelia Vecchia in loc. Vaccareccia ed in prossimità del ponte del fiume Pecora a Follonica. Riaperto il tratto Braccagni-Lupo e torrente Fossa.

– SP 19 Montemassi loc. Fiera Madonnino;

– SP 48 Tollero nel tratto Stazione di Roccastrada-Aratrice;

- SP 38 Vado all’Arancio al km 01+000;

– SP 83 Valpiana in prossimità del centro abitato di Valpiana;

- SP 23 Strette in tratti saltuari;

– SP 72 Bozzone in tratti saltuari;

– SP 137 Lattaia in prossimità del guado sul torrente Bai;

- SP 91 Pian del Bichi in tratti saltuari;

– SP 160 Amiatina nel tratto Roccalbegna-Triana e in direzione S. Fiora;

- SP 24 Fronzina nel tratto Cana-Roccalbegna;

– SP 41 Sbirro presso Roselle in prossimità del Torrente Salica;

- SP 3 Padule in tratti saltuari.

– SP 50 Capanne al km 1+500 nel Comune di Massa Marittima

– SP 157 Roccastrada nel tratto Braccagli-Sticciano Scalo

Sulla SP 115 Giuncarico al km 02+700 vi è un restringimento di carreggiata per lo smottamento di un muro di contenimento.

Ferrovie
L’arteria ferroviaria tirrenica Roma-Livorno è aperta ed i treni viaggiano a normale velocità. Interrotto al momento il collegamento Grosseto-Siena nel Comune di Roccastrada.

Fiumi e torrenti
- Di seguito, l’orario di apertura del servizio di piena, il livello idrometrico massimo raggiunto:

– Fiume Pecora ( ore 22:45) mt. 4,65

– Canale Allacciante (ore 23:30) mt. 2,40

- Fiume Bruna ( ore 22:52) mt. 2,58

– Torrente Sovata ( ore 21:55) mt. 4.49

– Fiume Ombrone (ore 23:30) mt. 3,91-Idrometro Sasso D’Ombrone. L’Ombrone è attentamente monitorato: alle ore 4,30 aperta la seconda fase di attenzione al Berrettino (livello ca. 5 mt).

Per conoscere i dati del servizio idrogeologico regionale fiume per fiume è possibile cliccare a questo LINK

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.