Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano Serie A2: Rubiera-Grosseto 29-21. Maremmani battuti al debutto

Più informazioni su

MODENA – La Solari e Tecnologie Ambientali Pallamano Grosseto è stata sconfitta per 29 a 21 nella prima di campionato in trasferta a Rubiera. La partita è stata equilibrata fino a 15 minuti dalla fine del secondo tempo, quando il punteggio era in parità. L’aumento della pressione difensiva avversaria ha messo in difficoltà le combinazioni d’attacco dei giocatori maremmani. Il Portiere avversario ha effettuato delle parate determinanti soprattutto dalle ali favorendo così il distacco nel punteggio finale. Nonostante il risultato negativo la Pallamano Grosseto ha effettuato una buona gara.

E’ mancata la continuità e la determinazione di qualche giovane giocatore che era alla prima esperienza, molta buona però, la prova del portiere maremmano Andrea Raia che con le sue parate ha tenuto in equilibrio la difesa grossetana, oltre Marco Coppi autore di 8 goal e Davide Mandolini con 4 goal, i migliori realizzatori. Il tecnico Vincenzo Malatino non considera la sconfitta un brutto approccio al campionato, visto il valore della squadra avversaria, ma un importante punto di partenza per la crescita e la maturazione della squadra sia dal punto di vista tecnico che tattico.

GASPARI VIAGGI RUBIERA – GROSSETO 29-21 (p.t. 15-11)
GASPARI VIAGGI RUBIERA: Salati, Resci, Fontana 2, Benci A. 3, Sorrentino, Corradini 1, Rinaldi 1, Agazzani 3, Sentieri 8, Martucci 1, Benci S., Turrini, Giovanardi 2, Spenga 8. All.: Braglia. GROSSETO: Raia, Coppi 8, Paterna 1, Costanzo 2, Farnocchia, Mandolini 4, Montesano, Rocchi 1, Sbardellati, Bacci, Bacciarelli, Brizzi, De Florio 2, Rossi 3. All.: Malatino. ARBITRI.: Rosca e Merisi. Note. Sette metri: Rubiera 3/4, Grosseto 3/3.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.