Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, sopralluogo del sindaco a Braccagni e Montepescali: «Al fianco dei cittadini»

BRACCAGNI – Sta gradualmente tornando alla normalità la situazione in tutto il territorio comunale dopo i nubifragi che hanno colpito la città e, in particolare, le frazioni di Braccagni, Montepescali e Batignano. L’acqua si sta ritirando da tutte le strade e, a parte la Strada dello Sbirro e alcuni tratti della strada provinciale del Bozzone, tutte risultano aperte e percorribili. Si sono registrati degli smottamenti su cui sta intervenendo il personale l’ufficio comunale manutenzioni. Anche i livelli dei corsi d’acqua stanno continuando a scendere, a partire da quello dell’Ombrone.

«Voglio ringraziare tutti gli uomini e le donne che ieri sera e questa notte sono intervenuti a sostegno e soccorso dei cittadini – ha commentato il sindaco Emilio Bonifazi nel fare visita ad alcune delle zone più colpite dagli allagamenti nelle frazioni di Braccagni e Montepescali -, dalla nostra Polizia municipale e dalla Protezione civile, passando per i dipendenti delle manutenzioni, per i vigili del fuoco e fino a tutte le altre forze dell’ordine. In certe realtà – ha proseguito il sindaco – negli scantinati e nelle zone di campagna, in tanti poderi, si sono registrate serie difficoltà e gli interventi si sono rivelati talvolta molto delicati e complessi. Sono al fianco dei cittadini che hanno avuto dei disagi e dei danni ai loro beni. Siamo tutti impegnati in alcune aree per contribuire al completo ripristino delle normalità, ci auguriamo – ha concluso – con la collaborazione di condizioni meteorologiche meno ostili».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.