Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, bomba d’acqua a Follonica: auto bloccate nei sottopassi – FOTO

Più informazioni su

di Daniele Reali

FOLLONICA – Sono tre i mezzi rimasti bloccati dall’acqua nei sottopassi di Follonica dopo il nubifragio che stamattina ha colpito la città del Golfo. Due auto e un furgone che sono stati recuperati dai vigili del fuoco. Per fortuna il livello dell’acqua, troppo alto per consentire il passaggio delle vetture, ha però consentito ai tre conducenti di scendere e abbandonare il mezzo senza particolari problemi.

Una bomba d’acqua quella che si è abbattuta questa mattina su Follonica che in poche decine di minuti ha riversato sulla città molti millimetri di pioggia: le fogne poi, complice il vento che proveniva dal mare, non hanno ricevuto a sufficienza e così si sono create diverse situazioni di emergenza.

Tra i quartieri più colpiti Pratoranieri, Cassarello, Campi alti al mare e sopratutto Salciaina: lì nella zona di via Trasimeno si sono registrati gli allagamenti più evidenti; colpito anche un ristorante che è stato invaso dall’acqua.

La perturbazione Penelope non ha risparmiato la Maremma e, come detto, ha colpito in particolare la zona nord della provincia di Grosseto. A Follonica la pioggia è caduta intensa poco prima delle sei di questa mattina e per circa una mezz’ora.

In queste ore la situazione è tornato sotto controllo soprattuto grazie all’intervento dei vigili del fuoco che hanno attivato anche i pompaggi per togliere l’acqua da garage e scantinati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lido Raspollini

    A mazzacchera???

    Che si piove così, budello infame…
    Mi sa che anche chi è addetto all’acquazzone,
    o si distrae o vole fa’ ‘l tegame.
    fra poco ci ho cent’anni sul groppone,

    tirate a tutta birra, a fa’ de’ danni!!!
    ‘un s’eran viste mai, fai la burletta?
    Quando Follonica era “ne’ su’ panni”.
    Poche viuzze con qualche casetta…

    Anche se un po’ allagava Salciaina,
    poteva disturbare un mignattaio.
    In padule tutta quella selvaggina…

    faceva festa, invece il formicaio,
    doveva sgomberà tanti mucchietti.
    A mazzacchera, come un ombrellaio.

    5/10/13
    L.R.