Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gavorrano, centrodestra all’attacco: «Sinistra di carrieristi, irresponsabili e incapaci»

GAVORRANO – Il cnetrodestra esce allo scoperto e entra nel dibattito sulla situazione di caos e incertezza che si è determinata a Gavorrano dopo la sentenza del Tar del 26 settembre e la necessità di procedere a nuove elezioni.

Ad intervenire con un duro attacco alla classe dirigente del centrosinistra è Patrizio Vitagliano, segretario del circolo di Fratelli d’Italia Gavorrano. Con l’arrivo del commissario il comune minerario si ritrova ad afforntare una nuova stagione elettorale e «riparte così la lotteria dei sindaci».

«A questo punto – scrive Vitagliano – dovrebbe essere chiaro ai nostri concittadini che la politica nelle vicende paesane non c’entra nulla. Non si tratta di una sinistra divisa su progetti e idee, ma di carrieristi divisi su nomi e poltrone. Non c’è più vergogna sulle facce dei politici della sinistra nostrana, anche perché la realtà ha superato ogni umana previsione. L’unica patente possibile per questa gente è quella di irresponsabili ed incapaci e qualcuno bisogna che glielo dica con chiarezza. Hanno ingannato la popolazione raccontando che al centro dei loro programmi c’era il “bene” dei cittadini e del Comune».

«I fatti – aggiunge Vitagliano – dimostrano che l’unica cosa a cui miravano erano le “poltrone” a loro più confacenti. Hanno anteposto le loro ambizioni personali, le loro vendette e ripicche ai problemi del paese e dei cittadini».

«Questi “signori” hanno paralizzato il Comune creando danni irreparabili gettandolo di fatto nel dissesto finanziario. Basta pensare soltanto ai soldi buttati per 4 elezioni, denaro pubblico bruciato. Vittime di questa mala-politica della sinistra siamo solo noi cittadini».

«Fratelli d’Italia invita i cittadini, che con il loro voto hanno permesso questo scempio, a fare una attenta, seria e coscienziosa riflessione sulle responsabilità di tutto questo».

«Per questo Fratelli d’Italia – conclude Vitagliano – dice basta alla sinistra delle carriere personali e delle clientele, che ha anteposto ancora una volta i propri interessi ai problemi del Comune di Gavorrano e dei suoi cittadini».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.