Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ladro prestigiatore fa sparire il denaro nella manica

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

ALBINIA – Forse credeva di essere un bravo prestigiatore. Chissà quante altre volte il trucchetto gli era riuscito perfettamente, chissà quante volte era riuscito a farsi dare di nuovo il resto, dopo averlo fatto sparire nella manica della giacca.

Un giochetto messo a punto a perfezione, e che ieri pomeriggio l’uomo ha tentato nuovamente. È entrato nella parafarmacia di Albinia, ha acquistato qualcosa, pagato con 100 euro e atteso il resto. Quando la commessa ha consegnato i soldi lui, con un gioco di mano, ha fatto immediatamente sparire 50 euro nella manica. Poi ha fatto notare alla donna che mancava parte del denaro. Alle rimostranze della commessa ha iniziato a sbraitare contro di lei che però non solo si è rifiutata di dargli altri 50 euro, ma ha anche smascherato l’uomo, dicendogli di aver notato il suo trucco.

Il ladro prestigiatore è allora uscito dal negozio, ma la sua fuga è durata poco: poco distante è stato arestato dai carabinieri della stazione di Albinia, avvertiti dalla collega della commessa. L’uomo, un rumeno di 30 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato per furto aggravato e per tentata truffa. Durante la perquisizione sono anche saltati fuori i 50 euro che aveva nascosto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.