Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Città Visibile: vanno in scena i corti di storie di cinema

GROSSETO – La Città visibile 2013, la grande kermesse promossa da Fondazione Grosseto Cultura, Cedav – centro documentazione arti visive, con la collaborazione del Comune di Grosseto e il supporto di Ente Cassa di Risparmio di Firenze, continua ad animare la città con numerose iniziative. Ecco che giovedì 3 ottobre alle 18.00, nella sala del museo di storia naturale della Maremma, arrivano le Storie visibili, i corti di Storie di cinema, una selezione dei migliori cortometraggi a soggetto e documentari realizzati all’interno della Scuola di Cinema – Laboratorio per filmakers  di Grosseto o presentati nella varie edizione di Storie di cinema – Sezione Digital Stories. L’intento è quello di mostrare l’originalità narrativa raggiunta da molti  giovani del grossetano attraverso il linguaggio delle immagini in movimento, nel corso degli anni.  Si tratta di storie pensate, scritte,  realizzate e ambientate nel nostro territorio, dunque espressione di una creatività locale ricca e stimolante, purtroppo  non sempre conosciuta e valorizzata quanto meriterebbe.

Francesco Falaschi e Alessio Brizzi giovedì presenteranno  un’anteprima della prima parte del corto “Provini” con protagonisti gli allievi della Scuola di cinema 2013. Seguirà  una selezione dei migliori corti dal 2005 ad oggi di Scuola di cinema e di Storie di cinema, sezione Digital stories.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.