Mestieri del web: anche IlGiunco.net partner del corso di formazione 2.0

di Daniele Reali

GROSSETO – Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno con l’iniziativa “A caccia di scoop”, Grosseto torna al centro di un importante progetto formativo dedicato ai linguaggi e agli strumenti del web. Si tratta del corso di formazione “I nuovi mestieri del web con il software libero”, organizzato dall’associazione GuruAtWork e da l’associazione “Innovazione per l’Italia”, in collaborazione con il Comune di Grosseto, il Centro per l’Impiego della Provincia di Grosseto, Dubidoo.it, Servizio Trio della Provincia di Grosseto e con il contributo de IlGiunco.net, che sarà uno dei partner dell’iniziativa.

Il corso è suddiviso in due aree, la prima affronterà i temi legati al mondo dell’informatica, la seconda quelli del mondo della comunicazione ed è per questo che tra gli organizzatori è stato scelto anche il nostro quotidiano online, una delle realtà del nuovo panorama dell’informazione locale che concilia l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali con il giornalismo.

Dal punto di vista didattico il corso si articola attraverso lezioni frontali, workshop, laboratori, seminari e come detto ha due percorsi principali: “gli strumenti del web” e i “linguaggi del web”. L’iscrizione è gratuita. Le lezioni inizieranno il 26 ottobre prossimo in occasione del Linux Day e si svolgeranno con cadenza di una lezione a settimana della durata di una o due ore, preferibilmente il giovedì o il venerdì pomeriggio. Il corso si concluderà ad aprile con un evento finale su un argomento legato ai temi trattati e alla fine sarà consegnato un attestato di partecipazione secondo il sistema di competenze della Regione Toscana.

Per ulteriori informazioni si può consultare la pagina dedicata al corso: www.guruatwork.com/2013/corso-gratuito-i-nuovi-mestieri-del-web-con-il-software-libero-20132014

Commenti