Quantcast

I 100 anni di nonna Novilia, che per il compleanno ha voluto incontrare il sindaco

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – L’aria di Castiglione della Pescaia fa bene, almeno a giudicare dall’invidiabile traguardo raggiunto da Novilia Filippeschi nata il 28 settembre del 1913 e che oggi ha compiuto 100 anni. Il sindaco Giancarlo Farnetani, a nome di tutta la cittadinanza, l’ha incontrata nella sua casa di via Balzini per un saluto, gli auguri di buon compleanno, oltre alla consegna del regalo, uno scialle, che “Nonna” Novilia ha subito indossato.

«Sono rimasto piacevolmente sorpreso – ha commentato il primo cittadino – per la prontezza di riflessi e la lucidità con la quale Novilia, a dispetto dei suoi cent’anni d’età, risponde alle domande. Una nonnina ancora in gamba, circondata dall’affetto di tanti familiari».

Novilia Filippeschi è rimasta vedova nel 1974 del marito Eutimio, e non avendo avuto figli la sua vita l’ha dedicata al resto della famiglia, alla mamma accudita con cura per tanti anni, e poi alle sorelle ancora in vita, Ulminia 95 anni, Irma, 90, con la quale vive, il fratello Edilio, 92, e poi i tanti nipoti e bisnipoti. «La lista degli invitati al suo compleanno l’ha voluta fare lei personalmente – ha detto il nipote Mario Rosadoni – per noi tutti è davvero un bel giorno di festa».

Commenti