Quantcast

Concerto evento a Santa Lucia: sul palcoscenico sale Danilo Sacco

GROSSETO – E’ arrivato il giorno di Danilo Sacco alla Festa di S. Lucia. Domani (sabato 28 settembre) il cantante ex voce dei Nomadi si esibirà sul palco della Festa a partire dalle 21.30 in un concerto-evento, che segna sicuramente uno dei momenti artisticamente più significativi di questa 46^ edizione della Festa della parrocchia di S. Lucia. Due ore di parole e musica, arricchita dalla personalità e dal talento di Danilo e dal suo inconfondibile timbro vocale, che lo ha fatto entrare di diritto nella storia della musica leggera italiana: questo attende chi domani sarà al parco P. Vittore Lino Parri.

Danilo Sacco dopo aver militato in alcune band musicali, nel ’93 entra a far parte dello storico gruppo dei Nomadi, al posto del fondatore e carismatico cantante Augusto Daolio, prematuramente scomparso. Danilo partecipa coi Nomadi a Sanremo 2006 col brano “Dove si va” e vi ritorna nel 2010 per accompagnare Irene Fornaciari con la canzone “Il mondo piange”. Esce nel 2012 il disco solista “Un altro me”. Ora, in contemporanea col tour teatrale in partenza a novembre ed il nuovo singolo-videoclip “Non ho che te”, esce anche il suo libro “Come polvere nel vento” (Rizzoli), in cui racconta la sua storia.

Alle 17 rosario nella tenda della preghiera e alle 19 messa con catechesi sulla fede.

Aperti ristorante (nel menù stasera anche la polenta), bar e tutti gli stands.

 

Commenti