Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pdl: cambiare il regolamento urbanistico, niente supermercati a Cassarello

FOLLONICA – Niente supermercati nell’ex pomodorificio di Cassarello a Follonica «presenteremo un emendamento alla variate al Regolamento urbanistico» affermano Agostino Ottaviani e Roberto Conti consiglieri comunali Pdl Follonica: «Non vogliamo che in quella zona nasca un supermercato, come invece la giunta Baldi ha già stabilito, che potrebbe danneggiare i piccoli negozi che esistono nel rione e che sono già messi a dura prova dalla crisi economica che sta mettendo in ginocchio chi opera nel settore».

«Nel corso del prossimo consiglio comunale – prosegue il Pdl – presenteremo un emendamento alla variate al Regolamento urbanistico relativa all’ex pomodorificio di Cassarello per il quale l’amministrazione comunale ha previsto un piano di recupero che servirà a trasformare il vecchio edificio in abitazioni, ma anche in un’area commerciale. Chiederemo di modificare la dicitura “piccole e medie strutture commerciali” in “piccole strutture commerciali” (eliminando la parola “medie”) prevedendo quindi per l’ex pomodorificio di Cassarello, anziché fondi commerciali fino a 1.500 metri quadrati, come vuole attualmente la variante, un massimo di 500 metri quadrati, così da escludere la presenza di grandi attività che rischierebbe di avere un impatto disastroso sui negozi di vicinato».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da alex

    Ma chi lo dice che un supermercato danneggerebbe le piccole attivitá, abbiamo l´esempio della Coop di Barbanella che una volta chiusa ha ridotto i clienti dei negozi vicino. Ma poi con la costruzione di nuovi appartamenti aumenta anche la popolazione e richiesta di acquisti. Meno male che si chiamano popolo della LIBERTÀ, ma qua di liberale non si vede niente.