Quantcast

Nonni e nipoti, genitori e figli: a Santa Lucia è la giornata della famiglia

GROSSETO – Alla festa di Santa Lucia è la giornata della famiglia. Domani, 26 settembre, la giornata sarà densa di appuntamenti organizzati dal Forum delle Associazioni Familiari di Grosseto.

Alle 17.30 “Nonni e Nipoti giocano al risparmio”: pomeriggio di giochi creativi e lettura di fiabe da condividere (possibilmente) tra nonni e nipoti (orientativamente tra 5 e 8 anni), in collaborazione col Consorzio Pattichiari

Alle 18.30 “Genitori previdenti per il futuro dei ragazzi” in collaborazione col cnsorzio Patti Chiari e Banco Popolare.

«Questi due incontri – afferma Alessandro Cerboni del Forum delle Associazioni Familiari della Provincia di Grosseto – costituiscono il primo esperimento di diffusione capillare sul territorio di iniziative dedicate a promuovere il valore del risparmio e l’uso consapevole del denaro».

Alle 21.15, nello spazio dibattiti, si terrà una tavola rotonda per informare la cittadinanza sulla recente legge regionale in materia di sostegno economico alle famiglie, sostegno alla natalità e contrasto al disagio sociale. Si parlerà anche di Isee e di buone politiche familiari e sociali con Fabrizio Boldrini, direttore del Coeso, Gianni Fini, consigliere del direttivo nazionale del Forum delle Associazioni Familiari, Francesco Giorgi, presidente della Commissione politiche sociali del Comune di Grosseto e Riccardo Megale, consigliere al Comune di Grosseto.

Sempre alle 21.15 sul palco della festa spazio al teatro con una commedia brillante con al centro sempre la famiglia: “La moglie di chilli paisi…ovvero i sei nei”. A portarla in scena la compagnia teatrale “Vespri e lenticchie”, nata tre anni fa all’ombra del campanile di santa Lucia da un’idea di Gennaro Caputo, regista e autore della commedia. La storia è ambientata nella Grosseto degli anni ’30 all’interno della famiglia di macellai, i Becattini, nella quale si inserisce una ragazza del sud, sposa dell’unico figlio maschio, Beppino, “l’erede del macello”. La ragazza, molto bella, sconvolge tutti gli equilibri familiari. Ma è la scoperta di sei nei sul collo della bella siciliana che…

Commenti