Quantcast

La Città Visibile 2013: domani il via ufficiale con la mostra “Immagini di Comunità”

GROSSETO – La mostra “Immagini di Comunità” segna l’apertura ufficiale de La Città Visibile 2013 che nella sesta edizione è dedicata a ritratti e autoritratti nella Maremma Toscana. Venerdì 13 settembre, alle 18, sarà il Cassero Senese ad ospitare la prima iniziativa con mostra e testi a cura del direttore del Cedav Mauro Papa e con la presenza di Marco Delogu, fotografo di caratura internazionale, specializzato in ritratti di gruppi di persone. Delogu dirige dal 2002 il Festival internazionale di fotografia di Roma e come curatore ha all’attivo 50 mostre con i nomi più importanti della fotografia mondiale. È stato lui stesso a selezionare le serie fotografiche ammesse al concorso nazionale che ha visto la partecipazione di 124 candidati.

Il concorso è articolato in tre sezioni: serie fotografiche, opere uniche, premio under 18 “Matilde Chimenti”. Le opere singole sono state scelte da Mauro Papa, con la collaborazione di Claudia Gennari e Marta Paolini e successivamente selezionate per i premi da Anna Mazzanti del Politecnico di Milano e Maurizio Vanni, direttore del museo di arte contemporanea di Lucca. Infine il premio Under 18, dedicato a una giovane ragazza scomparsa prematuramente che aveva partecipato alla Città Visibile 2012 con foto molto belle, frutto di un lavoro di ricerca appassionato. Durante l’inaugurazione verranno premiate le opere migliori delle tre sezioni.

“Immagini di Comunità” vuole restituire un senso unitario di comunità evocando il sentimento collettivo di un corpo unico, anche se frammentato da centinaia di individualità. La mostra sarà attiva dal 13 settembre al 20 ottobre, dal martedì al venerdì con orario 17-20, il sabato e la domenica anche dalle 10 alle 12.

Commenti