Quantcast

Alla Festa Democratica si parla di lavoro: tra politica e sindacato

festa_democratica_2013_genericamod

GROSSETO – Giovedì 11 settembre, alla Festa democratica in corso di svolgimento al parco di via Giotto si discute di politiche per l’occupazione. Alle ore 21:15 lo spazio dibattiti ospita un incontro dedicato a “Lavoro, reddito, non lavoro” al quale partecipano Ivan Ferrucci, segretario regionale del Pd, Barbara Pinzuti, segretaria provinciale del Pd di Grosseto, Aldo Carra, ricercatore dell’Ires Cgil e autore del libro “Oltre il PIL: un’altra economia”, Claudio Renzetti, segretario provinciale della Cgil, Roberto Franceschetti delle segreteria provinciale della Uil, un membro della segreteria della Cisl.

Alle 21:30 – nello spazio “Parole & Incontri” – si terrà il reading musicale “Bianciardi e la politica” con il cantautore Emanuele Bocci, a cura della Fondazione Bianciardi.

Alle 22.00 – nello spazio spettacoli – serata dedicata ai Gran Turismo Veloce, band grossetana oramai affermata sulla scena musicale italiana, che ispira i propri suoni al progressive rock degli anno ’70. Il quartetto si forma a Grosseto nel 2008 con l’intento di unire l’essenza del Prog anni ’70 a delle sonorità più moderne come il Metal e l’elettronica, senza disdegnare puntate verso il Jazz. Alle spalle un EP del 2009 dal titolo “In Un Solo Brivido”, poi numerose partecipazioni a concorsi e festival, fra i quali spiccano “Alternativersion” ed il festival internazionale “Emergenza”, questi ed altri espletati con successo di pubblico e critica. Ma è grazie alla web radio di Prato “Radiogas” che i GTV vengono notati da Samuele Santanna, leader dei Raven Sad, ottima band di Prog italiano, anche lei in scuderia con la Lizard Records. Una volta segnalati a Loris Furlan, direttore della casa, vengono reclutati nelle fila e proprio nel marzo del 2011 viene edito il debutto discografico dal titolo “Di Carne, Di Anima”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI