Quantcast

Musica e immagini per Cassro cult: documentario su De Andrè e il chitarrista della Bandabardò Finaz

GROSSETO – Tre giorni di musica per Cassero cult: il prossimo week-end inizia la fase finale della rassegna di cinema e musica ideata in collaborazione con il Comune di Grosseto: si parte il 12 settembre con il De Andrè Day che ospiterà la proiezione del documentario voluto dalla moglie Dori Ghezzi e finanziato dalla Fondazione Fabrizio De Andrè dal titolo Effedià: sulla mia cattiva strada. La regia di Teresa Marchesi e l’intenzione di raccontare un De Andrè poco noto al grande pubblico ha reso questo film un documento essenziale per chi ama il cantautore genovese ma vuole sapere di più sull’uomo e la sua vita. Dopo la visione del film un concerto imperdibile, quello dell’Apocrifa Orchestra, tribute band di De Andrè, che risuonerà in chiave originale il repertorio dell’artista.

Il 13 settembre arriva al Cassero Cult la chitarra della Bandabardò: Alessandro Finaz porta a Grosseto il suo Solo, spettacolo unico per esuberanza e maestria sui tasti dell’acustica più famosa d’Italia. L’artista presenterà il suo ultimo disco Finaz Solo e porterà in scena per la prima volta in provincia di Grosseto il suo spettacolo di chitarra “suonata, percossa e cantata”. Prima di lui un classico di Woody Allen su Django Reinhardt, Accordi e disaccordi con Sean Penn.

Il 14 sarà invece è la volta della Giamaica: al Cassero Cult, in collaborazione con Stand up for Jamaica l’organizzazione umanitaria che si occupa di diritti umani nei Caraibi, sarà proiettata l’intervista documentario al Console Italiano in Giamaica Maria Carla Gullotta e al regista e produttore Nando Garcia Guereta. Si parte dalle carceri di Kingston per raccontare il tentativo di rieducare i carcerati mediante la musica e per arrivare a raccontare Songs of Redemption, il film girato da Nando Garcia Guereta nelle carceri dove Maria Carla Gullotta e Stand up for Jamaica aiutano i prigionieri a vivere la detenzione e recuperare la propria vita dopo il carcere. Dopo la proiezione l’ex voce dei Working Vibes Papa Massi ci porterà nel mondo della Dub Poetry col suo show recitato e cantato, di seguito Chisco e Fren-G lo accompagneranno in un finale di vibrazioni reggae.

Info: Tutte le informazioni su www.casserocult.it

 

Commenti