Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Note (poco) note: ultimo appuntamento con i concerti al tramonto foto

a cura di Giovanni Lanzini

TATTI – Metti un tramonto maremmano… di quelli da cartolina nei quali il colore rossastro del sole sopra il mare in lontananza si sposa con il verde scuro delle macchie e le striature gialle e marroni dei campi… metti l’odore dell’erba tagliata che si confonde con le fragranze che arrivano dalla cucina, mentre una musica soave ti coccola dolcemente in quell’angolo di paradiso…

Tutto questo è la rassegna dei “Concerti al Tramonto”, ideata dall’Associazione Amici del Quartetto insieme alle proprietarie dell’Agriturismo “Podere Nocini” di Tatti con il patrocinio del Comune di Massa Marittima e della Provincia di Grosseto e sorta già da tre anni come evento collaterale al “Music & Wine Festival”, conclusosi da poco presso il Cassero di Grosseto. Una rassegna molto particolare quella dei “Concerti al Tramonto”, che unisce musica di alto livello e artisti di fama internazionale con il clima familiare, i panorami, i profumi e i sapori genuini dei “Nocini”. Alle 19,15 in punto, proprio quando il sole inizia a calare, prende il via il concerto che si conclude “a buio” ed è seguito poi da un brindisi e dalle prelibatezze tutte maremmane di Simonetta e Antonietta, le proprietarie di questo luogo magico. E poi si rimane fino a tardi a degustare i vini, a discorrere con gli amici, a parlare con i musicisti, a godersi il cielo stellato in quell’angolo di natura incontaminata. Un tocco di serenità e un godimento assoluto per l’anima!

Il prossimo appuntamento, ultimo della serie di quest’anno, è per sabato 31 agosto alle 19,15 e vedrà protagonisti il fisarmonicista e bandoneonista Mirko Satto e il chitarrista Alberto Mesirca con lo spettacolo “El dia que me quieras”, tutto dedicato al tango argentino. Le delizie sonore dei tanghi più famosi di Piazzolla, Gardel, Lacalle, Aieta, Villoldo e Laurenz saranno poi uguagliate da quelle delle tradizionali bruschette maremmane, dei gustosi affettati locali, delle pizze, delle pizzefritte e della classica schiaccia, appena uscite dall’antico forno.

Un bellissimo saluto all’estate 2013 insomma il “Concerto al Tramonto” ai Nocini, assolutamente da non perdersi e per il quale è gradita la prenotazione (info@nocinidimaremma.it) o telefonando ad Antonietta (339.5462939) o Simonetta (333.3747964).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.