Poche adesioni: annullati i seminari di jazz con Ares Tavolazzi e Cocco Cantini

MASSA MARITTIMA – Non sono bastati nomi di richiamo come Ares Tavolazzi, Stefano “Cocco” Cantini, Francesco Maccianti e Piero Borri per invogliare i giovani ad iscriversi agli workshop di jazz ideati e realizzati, ormai da alcune estate, dall’associazione I-jazz nell’ambito del Grey Cat jazz festival. I seminari non potranno tenersi poiché il numero di iscritti previsto per la loro attivazione non è stato raggiunto. I seminari, che da quattro anni si svolgevano a massa Marittima, erano previsti dal 23 al 25 agosto mentre il concerto finale degli studenti era previsto per  domenica 25 agosto presso il Complesso Museale di San Pietro all’Orto.

L’amministrazione «ringrazia comunque tutti gli allievi che avevano dato la propria adesione e i musicisti che si erano resi disponibil e manifesta la volontà di continuare a dare tutto il supporto all’organizzazione di questa iniziativa, in vista del prossimo anno, trattandosi di un’occasione di formazione culturale di alto livello».

Commenti